Juventus for Special
I giocatori della Juventus festeggiano il sesto scudetto consecutivo (Foto Insidefoto)

Doppio affare per la Juventus con il Cagliari: il club bianconero ha infatti ceduto il giovane difensore Filippo Romagna ai sardi, mentre il terzino Dario Del Fabro farà il percorso inverso.

Romagna, centrale classe ’97 l’anno scorso in prestito prima al Novara e poi al Brescia in Serie B, protagonista anche con la nazionale Under 20 nel recente Mondiale in Corea del Sud (dove l’Italia ha chiuso terza), è stato ceduto al Cagliari per 7,6 milioni pagabili in tre esercizi: una cessione che genera nelle casse della Juventus una plusvalenza da circa 7,6 milioni di euro, visto che si tratta di un prodotto del settore giovanile bianconero (è entrato nel vivaio della Juve nel 2011). Per il Cagliari, l’acquisto avrà un impatto pari a circa 1,52 milioni annui di solo ammortamento, visto che Romagna ha firmato un contratto quinquennale fino al 2022 con il club sardo.

Filippo Romagna (foto Insidefoto.com)
Filippo Romagna (foto Insidefoto.com)

Nell’ambito della stessa operazione, la Juventus ha acquistato dal Cagliari il terzino classe ’95 Dario Del Fabro, l’anno scorso in prestito al Pisa in Serie B (33 presenze), per 4,5 milioni pagabili in tre esercizi. La Juventus ha inoltre ottoscritto con lo stesso calciatore un contratto di prestazione sportiva quinquennale fino al 30 giugno 2022: per quanto riguarda gli ammortamenti, la società bianconera dal nuovo acquisto avrà un impatto di circa 0,9 milioni di euro a stagione, mentre il giocatore dovrebbe finire in prestito (c’è l’interesse del Carpi).

L’operazione che ha portato Romagna al Cagliari si aggiunge, per la Juventus, alle cessioni di Cassata al Sassuolo per 7 milioni (plusvalenza di circa 6,6 milioni), Bonucci al Milan per 42 milioni (plusvalenza di circa 39,5 milioni) e di Neto al Valencia per 6 milioni (plusvalenza di circa 4,7 milioni): complessivamente, così, i bianconeri hanno già incassato poco meno di 60 milioni (58,4) in plusvalenze nell’esercizio 2017/18.

1 COMMENTO

  1. Spett. Redazione, da aggiungere 3 milioni Donis, 0.6 Pasquato, 1.3 Ganz. Inoltre mi aspetto che Coman(19) e Zaza(3.5) vengano contabilizzati nel bilancio 17-18 per non avere una variazione eccessiva rispetto il 16-17 dove le plus. dichiarate nella relazione semestrale sono di 115.6. Quindi secondo le mie stime le plus dovrebbero essere ad 84 circa, per adesso… Saluti

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here