valore rosa ac milan patrimonio plusvalenze rivalutazione giocatori
Gianluigi Donnarumma (Insidefoto.com)

C’è chi dice che le parti si stiano riavvicinando e chi invece fa pensare ancora all’addio di Gigio Donnarumma al Milan. Tra questi ultimi il presidente del Real Madrid Florentino Perez: dalla Spagna rimbalzano le sue dichiarazioni riguardo alla vicenda. Perez mantiene il riserbo ma conferma che i Blancos stanno seguendo il portiere.

Tant’è che anche i bookmaker, fa sapere Agipronews, restano convinti dell’affare. Nella scommessa su dove giocherà Donnarumma nella prossima stagione il Real resta l’opzione numero uno, a 1,57.

Sensibilmente più alta la quota sulla permanenza al Milan, data a 4,00. Resta alla finestra anche la Juventus (a 7 volte la posta), così come il Psg, a 9,00. Difficili le piste che portano in Premier: a 13,00 c’è lo United, a 34,00 il Manchester City che ha appena speso 50 milioni per Ederson Moraes del Benfica e difficilmente investirà su un altro portiere.

Il Manchester United, in particolare, nelle ultime ore sarebbe tornato prepotentemente su Joe Hart. 

Vero che il West Ham è in pole position per assicurarsi la prossima stagione il portiere: secondo ‘The Telegraph’ il club sta trattando per avere l’ex giocatore del Torino con la formula del prestito per un anno dal Manchester City ma nella trattativa potrebbe inserirsi il Manchester United; in caso di cessione di David De Gea al Real Madrid infatti i red devils di José Mourinho punterebbero sull’estremo difensore della Nazionale dei tre leoni.

Quel che in particolare emerge, tornando a Donnarumma, è una netta divaricazione rispetto alle quote dei giorni scorsi.

Calcioefinanza.it ha iniziato a monitorare l’evoluzione nei giorni scorsi e bisogna notare che le quote della permanenza si sono alzate così come la forbice differenziale tra l’opzione Real e quella Milan che rimangono le due più probabili.