dove vedere Liverpool-Chelsea Tv streaming
Antonio Conte festeggia la vittoria della Premier League con il Chelsea (foto Insidefoto.com)

Diritti tv Premier League 2016 2017 – Il Chelsea vince e sorride, ma anche chi retrocede può dirsi soddisfatto in Premier League dal punto di vista economico: il campionato inglese ha infatti ufficializzato oggi la suddivisione dei ricavi da diritti tv per la stagione appena conclusa.

Complessivamente, le 20 squadre di Premier League si sono suddivise 2,39 miliardi di sterline in arrivo dai diritti tv: di questi, 781 milioni arrivano dalla cessione dei diritti all’estero, il restante dai ricavi nazionali.

Come vengono suddivisi? Circa 79 milioni di sterline sono stati dati dalla Premier League in parti uguali a ciascuna squadra, soldi derivata dai ricavi nazionali, internazionali e dai ricavi commerciali relativi ai diritti tv (per un totale di 1,5 miliardi). Inoltre, circa 407 milioni di sterline vengono divisi in base al numero di partite trasmesse in diretta in tv in Inghilterra su SKY o BT (da un minimo di 12,3 milioni ad un massimo di 32,8) e i restanti 407 in base al piazzamento (1,9 milioni alla squadra che si piazza ventesima, 38,8 a chi conquista il campionato).

diritti tv premier league 2016 2017

In base a questi criteri, il Chelsea ha così potuto portare a casa 150,8 milioni di sterline, pari a circa 170 milioni di euro: merito, oltre che della posizione in classifica, anche dei 28 passaggi televisivi, stesso numero di Manchester City e United e uno solo in meno del Liverpool, in testa per numero di gare trasmesse.

Alle spalle dei blues, ad avere maggiori ricavi sono stati lo stesso Manchester City (146 milioni di sterline) e il Liverpool (146 milioni di sterline): insieme a Tottenham (145 milioni) e Manchester United (141), sono state le uniche squadre a superare i 140 milioni di sterline di ricavi.

Diritti tv Premier League 2016 2017, che equilibrio

Anche in fondo alla classifica, tuttavia, le squadre hanno incassato una cifra discreta. Il Sunderland, infatti, nonostante il 20esimo posto e la retrocessione in Championship ha guadagnato 93 milioni di sterline, circa 105 milioni di euro: il rapporto tra il Chelsea e l’ultima classificata è di 1.6, di poco superiore al record della scorsa stagione (1.5, mai la suddivisione era stata così “equa” in Premier).

diritti tv premier league 2016 2017
Il pallone della Premier League 2016-2017

Complessivamente, nei 25 anni di Premier League la cifra suddivisa dalle squadre è stata di 17,406,088,731 sterline: il Manchester United è diventato così la prima squadra a superare il miliardo di sterline di ricavi nei diritti tv, a quota 1,011,373,316 sterline.