sky grazie totti
Francesco Totti, ex capitano della Roma (Insidefoto)

Il freschissimo direttore sportivo della Roma, Monchi, durante la sua conferenza stampa di presentazione conferma l’addio al calcio giocato di Francesco Totti al termine di questa stagione. L’icona della Roma moderna smetterà di giocare a calcio da professionista domenica 28 maggio 2017, all’Olimpico contro il Genoa alle 20.45. “Il futuro di Totti? C’è una decisione presa, un accordo chiuso da tempo fra la società e Francesco per cui a fine anno smetterà di giocare e comincerà a lavorare come dirigente della Roma”, ha detto il direttore sportivo ai giornalisti presenti.

“Voglio guardare avanti e vorrei che mi affiancasse il più possibile per imparare da lui cos’è la Roma – ha poi confidato Monchi – perché lui è la Roma: se riuscirò a imparare anche solo l’1% di quello che Francesco sa della Roma, potrò ritenermi soddisfatto e fortunato”.

Quella sul numero dieci simbolo-della-Roma è una conferma. Lo scorso 7 giugno, infatti, Totti aveva rinnovato con il club per una sola stagione in campo, ma l’accordo siglato all’epoca prevedeva proprio un futuro da dirigente, già messo nero su bianco.

Discorso diverso per un’altra scadenza imminente e pesante, quella di Daniele De Rossi: “La speranza e il desiderio di entrambi è lo stesso, continuare insieme. Ho parlato con lui, è un ragazzo fantastico, vuole rimanere qui e la Roma vuole che resti. Troveremo di sicuro un accordo, dovremmo essere davvero imbranati per non riuscirci“, ha assicurato il dirigente spagnolo.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here