Il Levante festeggia la rapida promozione in Liga regalando l’abbonamento per la stagione 2017-2018 ai tifosi che hanno seguito l’85% delle partite casalinghe della squadre valenciana in Liga2, la Serie B spagnola. La decisione è stata confermata in queste ore e altro non è che la messa in atto di una promessa (contrattuale) fatta dalla società all’inizio della scorsa stagione, la prima dopo la dolorosa retrocessione di un anno fa: a luglio il club aveva promesso l’abbonamento gratuito in caso di promozione a chi avesse assistito a 18 o più partite stagionali giocate in casa.

Il Levante da ieri è ufficialmente tornato in Liga vincendo il campionato e chi è sempre andato allo stadio, al netto di qualche raffreddore, potrà passare all’incasso. 

Levante abbonamenti gratis con la promozione, costo 5% del budget

 

A rassicurare i tifosi ci ha pensato il numero uno della società, Quico Catalan, che ha dato alcune cifre: “Con la promozione – ha detto – abbiamo promesso ai tifosi che hanno assistito quest’anno ad almeno 18 partite in casa di poter avere l’abbonamento gratuito l’anno prossimo”. Secondo il presidente, a beneficiare dell’iniziativa sarà l’80% della tifoseria abbonata quest’anno che dovrebbe toccare circa 12.500 sostenitori del club. Conti alla mano, si parla di 10mila ticket stagionali che andranno via a zero euro: “I tifosi – ha detto Catalan – sono stati parte della promozione ed era giusto premiarli”.

L’abbonamento più caro del Levante variava dai 350 ai 400 euro per seggiolino e Catalan ha spiegato di non essere impaurito dal mancato incasso nel corso della prossima stagione: “Regalando ai tifosi fedeli il loro abbonamento stagionale rinunceremo al 5% del nostro attuale budget annuale, ma l’anno la nostra quota di diritti televisivi crescerà considerevolmente”, tanto da non far patire il costo del bel regalo ai tifosi.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here