nba brooklyn nets sponsor

Anche i Brooklyn Nets hanno trovato il loro sponsor di maglia. La franchigia del magnate russo Michail Prochorov ha infatti stretto un accordo per portare sulla maglia il marchio Infor.

Dalla prossima stagione, infatti, in NBA le squadre avranno la possibilità, per la prima volta, di porre un brand sulla propria divisa. I Nets sono così la quarta squadra a trovare un accordo di sponsorizzazione dopo Philadelphia 76ers, Sacramento Kings e Boston Celtics.

Infor, società con sede a New York specializzata nel campo del software per le aziende, entra così nel mondo del basket dopo aver già stretto partnership nel rugby (con i neozelandesi Crusaders) e soprattutto in Formula 1, con la Ferrari.

Come parte della partnership, Infor avrà il suo logo sulla parte anteriore sinistra delle maglie a partire dalla stagione 2017-18 e una presenza del marchio nel Barclays Center (anche per le gare dei New York Islanders, team di NHL) e nell’HSS Training Center, il centro di allenamento della squadra a Brooklyn. Infor, da parte sua, svilupperà un hub digitale per aiutare il gm dei Nets Sean Marks e tutta la società, analizzando e approfondendo i dati acquisiti sul campo e non solo.

“Questa collaborazione fornirà soluzioni efficienti e strategici in tempo reale per la società”, ha commentato il gm Marks. “La nuova piattaforma digitale che Infor sta costruendo migliorerà il modo in cui lavoriamo, comunichiamo e prendiamo decisioni in tutta l’organizzazione, sia dentro che fuori dal campo”.

Dal punto di vista economico, l’accordo secondo quanto riporta Forbes dovrebbe valare circa 8 milioni di dollari annui, più degli accordi siglati da 76ers e Kings.

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here