Torino-Juventus, marzo 2016 - La coreografia dei granata (Foto: Insidefoto.com)

La Juventus sceglie Noberasco come nutrition partner: l’azienda italiana che opera nel settore della frutta secca e disidratata ha siglato un accordo triennale di partnership con Juventus, unendosi agli Official Partner dei Campioni d’Italia fino al 2020. Lo comunica il club in una nota. Il supporto allo sport, è stato spiegato, è al centro della filosofia di Noberasco, e “mens sana in corpore sano” è un punto di riferimento della sua ricerca e sviluppo.

“La scelta di diventare nutrition partner e legarci alla Juventus rientra nelle logiche e strategie che perseguiamo – ha spiegato Mattia Noberasco, ad dell’omonima azienda – perché i nostri prodotti sono in perfetta sintonia con l’ambito sportivo, e per essere sempre più riconosciuti come riferimento nel settore dell’healthy food“.

Una filosofia che Noberasco esporterà in oltre 130 Paesi, sottolinea la nota juventina, “grazie al riconoscimento globale ed alla diffusione internazionale dei bianconeri: il brand sarà infatti visibile in tutte le occasioni di esposizione mediatica della squadra, oltre a beneficiare di diversi asset esperienziali e di immagine”.

“Questo accordo – sottolinea Giorgio Ricci, Co-Chief Revenue Officer and Head of Global Partnerships and Corporate Revenues di Juventus – conferma quanto il club, parallelamente allo sviluppo internazionale, sia interessato alla valorizzazione delle eccellenze italiane leader nei rispettivi settori e con grandi ambizioni di crescita. Caratteristiche che ritroviamo in una realtà prestigiosa come Noberasco che condivide con noi grande dinamismo ed attenzione verso il benessere e l’alimentazione sana”.