De Rossi favorevole al VAR
(Insidefoto.com)

La Nazionale maggiore torna a Milano e il capoluogo lombardo è pronto per accogliere gli azzurri che chiuderanno il 2016 con l’amichevole contro la Germania a San Siro. La FIGC comunica che sono già 29 mila i biglietti emessi per assistere al match che si svolgerà martedì 15 novembre alle ore 20.45 allo Stadio ‘Giuseppe Meazza’. Il dato conferma il forte legame tra la città e la maglia azzurra: è stata Milano ad ospitare 106 anni fa la prima partita della Nazionale, che davanti a 4000 spettatori fece il suo esordio il 15 maggio 1910 all’Arena Civica battendo 6-2 la Francia.

Quanto costano i biglietti per Italia-Germania a San Siro

Italia-Germania del 15 novembre 2016 sarà il 35esimo confronto tra le due nazionali, con un bilancio favorevole all’Italia con 15 vittorie, 11 pareggi e 8 sconfitte. I tagliandi per assistere alla sfida possono essere acquistati presso i punti vendita della TicketOne e online. I biglietti ridotti sono riservati alle donne, ai ragazzi fino ai 18 anni (nati dopo il 15 novembre 1998), agli Over 65 (nati prima del 15 novembre 1951) e ai possessori della Card Vivo Azzurro. Chi vuole andare a San Siro ma non vive a Milano può beneficiare di sconti del 50% sui Frecciarossa, fino a esaurimento posti.

Quanto costano i biglietti di Italia-Germania a San Siro
Quanto costano i biglietti di Italia-Germania a San Siro

Milano Città Azzurra: le iniziative per Italia-Germania

La vigilia di questa sfida sarà accompagnata da una serie di iniziative riunite all’interno del programma “Milano Città Azzurra”, promosso dalla FIGC e dal Comune di Milano, che ha l’obiettivo di coinvolgere i tifosi della Nazionale, affermare i valori positivi dello sport e promuovere l’attività calcistica di base.

Martedì 15 alle ore 11.15 presso il Salone d’Onore della Triennale di Milano, la FIGC presenterà il suo “Bilancio Integrato 2015”, il documento che illustra la mission ed i programmi strategici della Federcalcio secondo i principi di trasparenza, responsabilità, sostenibilità ed efficienza.

Tra le altre attività previste nel prepartita, la consegna del Premio “Giulio Campanati” al miglior arbitro di EURO 2016: a vincere è l’italiano Nicola Rizzoli. Oltre a questo, ci saranno una serie di gare che vedranno protagonisti sul terreno di gioco alcune squadre della categoria Pulcini composte da calciatori e calciatrici delle società del territorio. Sempre il 15, in mattinata, partita tra due selezioni di tifosi di Italia e Germania all’Arena Civica nel segno del fair play. In occasione della gara, inoltre, la FIGC sosterrà la raccolta fondi promossa da AIRC per la ricerca sul cancro.