Stadium App Paris Saint Germain
I tifosi del Paris Saint Germain allo stadio (Foto: Insidefoto.com)

Sono sempre più numerosi i club che decidono di avvicinarsi ai tifosi più giovani grazie al supporto delle nuove tecnologie. Tra questi, c’è certamente il Paris Saint Germain che ha da poco lanciato Stadium App, una applicazione per i dispositivi mobili che potrà essere utilizzata sia dai tifosi presenti allo stadio sia da chi deciderà di guardare la partita da casa.

Uno dei punti di forza di questo strumento innovativo è la possibilità di accedere a una serie di contenuti audiovisivi inediti. Collegandosi alla app è infatti possibile guardare i replay delle migliori giocate. E’ inoltre possibile vederli in versione rallentata per chiarire eventuali dubbi sulle decisioni arbitrali o vedere l’azione da angolazioni differenti. Una novità davvero inedita in ambito europeo.

La troupè del canale del club campione di Francia offrirà inoltre una copertura completa prima dell’inizio della partita per vivere appieno l’atmosfera che si respira.

 

Stadium App può rivelarsi un servizio molto utile per chi desidera essere informato costantemente su tutto quello che accade in casa Paris Saint Germain. Sono infatti disponibili anche contenuti live e servizi dedicati per i tifosi. E’ possibile ad esempio acquistare i biglietti per le partite, creare l’itinerario per raggiungere lo stadio in base alla posizione in cui ci si trova e al mezzo di trasporto scelto, oltre ad utilizzare la realtà aumentata per individuare negozi, bagni e ristoranti.

Frédéric Longuepee, vice presidente esecutivo del Paris Saint Germain, ha voluto sottolineare come sia nata l’idea di lanciare Stadium App e quanto possa essere utile per i tifosi: “Stadium App è un’altra dimostrazione del nostro desiderio di concentrarsi sul digitale per accrescere la visibilità del brand. E’ un servizio soddisfacente per tutti i nostri tifosi, ma ci permette di avvicinarci soprattutto ai “Millennials” (così come viene definita la generazione dei giovani nati tra il 1980 e il 2000), che vivono la passione per il calcio in maniera diversa rispetto agli adulti. Utilizzare l’applicazione può essere uno stimolo ulteriore per seguire la squadra allo stadio”.

Non si tratta comunque dell’unico servizio simile pensato dalla società francese per il suo pubblico. Recentemente, infatti è stata lanciata l’app FansParc (al momento disponibile solo per dispositivi iOS), che consente di visitare il Parco dei Principi con il supporto della realtà virtuale.