Gonzalo Higuain Juventus e Manuel Locatelli Milan Milano 22-10-2016 Stadio Giuseppe Meazza - Foto Giuseppe Celeste / Insidefoto

Juventus Milan Supercoppa tv: la partita sarà trasmessa in diretta su Rai 1 alle 17.30 del 23 dicembre 2016. La finale si giocherà a Doha, in Qatar, allo “Al Sadd – Jassim Bin Hamad Stadium”, il venerdì dell’antivigilia di Natale, alle 19.30 locali. Lo ha comunicato oggi la Serie A, organizzatrice della partita, in una nota. A disputare il match saranno la Juventus che ha vinto il campionato italiano 2015-2016 e il Milan che può volare a Doha sebbene non abbia alzato alcun trofeo la scorsa stagione: era finalista in Coppa Italia, vinta proprio dalla Juve.

Già da diverse settimane si sapeva che la partita sarebbe stata disputata in Qatar e non è la prima volta che il match tra la vincente della Serie A e la squadra che ha ottenuto la Coppa Italia si disputa a Doha. “Il successo dell’edizione 2014 della Supercoppa TIM – aveva spiegato la A dopo aver preso la decisione – si è rivelato determinante nella scelta della Lega Serie A di tornare a Doha, unito alla forte relazione stabilita tra il calcio italiano e quello qatariota, anche grazie alle precedenti positive esperienze in Qatar di Juventus e Milan”.

Il trofeo nel 2016 verrà assegnato lontano dall’Italia per la nona volta dopoWashington nel 1993, Tripoli nel 2002, New York nel 2003, Pechino nel 2009, 2011 e 2012, Doha nel 2014 e Shanghai nel 2015.

Nelle scorse settimane avevano presentato la sfida Marco Brunelli, Direttore Generale della Lega Serie A, e Mansoor Mohammed Al-Ansari, Segretario Generale della Qatar Football Association. Mansoor Mohammed Al-Ansari si era detto orgoglioso all’idea di poter ospitare una gara così importante in cui si sfidano due tra le squadre pià titolate del nostro Paese: “Siamo molto contenti di ospitare nuovamente la Supercoppa Tim dopo il grande successo del 2014. Sarà affascinante organizzare questa partita tra Juventus e Milan, due tra i club più conosciuti al mondo, e formativo per il nostro percorso di avvicinamento a Qatar 2022″.

Parole simili anche da Brunelli, che aveva messo in evidenza il prestigio di cui il nostro calcio gode oltre i nostri confini: “Torniamo in Qatar con grande soddisfazione e memori della bella precedente esperienza. Siamo stati accolti benissimo e abbiamo verificato le capacità organizzative dei nostri partner, desiderosi di vedere una sfida importante come quella tra Juventus e Milan. Riceviamo molte richieste per portare all’estero il nostro calcio, sicuramente un motivo di orgoglio“.