scommesse squadre vincitrici campionati
Antonio Conte allenatore del Chelsea (Insidefoto)
Al centro del progetto sportivo del Chelsea c’è Antonio Conte e non si tratta (solo) di una scelta di campo. Secondo quanto riporta il Daily Mail, il patron dei Blues, Roman Abramovich, avrebbe rassicurato il tecnico salentino sul suo futuro e sarebbe pronto a fare dell’ex ct azzurro un uomo à la Alex Ferguson: il magnate russo è convinto che l’italiano possa aprire un ciclo vincente a Londra, apprezza la sua dedizione al lavoro e la cura dei minimi particolari, comprese le abitudini alimentari dei suoi giocatori.

La scorsa settimana Abromivich ha trascorso tre giorni sui campi di Cobham, e non per mettere pressione sulla squadra inchiodata al settimo posto in Premier League dopo un avvio di stagione al di sotto delle (alte) aspettative. Nel corso del suo tour tra gli allenamenti, Abramovich ha voluto guardare da vicino il metodo di lavoro dell’allenatore italiano per convincersi che fosse davvero l’uomo giusto per guidare la rivoluzione in Blues.

Ecco che dopo essersi convinto della bontà del lavoro di Conte, il patron russo adesso vuole affidare a lui il compito di traghettare il club. Il suo A-Team, sottolinea il Daily, è composto da Conte in panchina, Michael Emenalo direttore tecnico e, insieme ad altri top manager del Chelsea, un ruolo determinante lo giocheranno Tim Harkness, Jim Fraser, Eddie Newton a capo dello scouting.

Una delle chiavi del nuovo corso a Stamford Bridge sarà proprio quella dei giovani della cantera: secondo quanto apprende il Daily, Abramovich infatti sogna di coltivare un suo gruppetto di giovani campioni. Al momento sono ben 38 i giovani che il club di Stamford Bridge ha ceduto in prestito alle varie squadre, tra questi c’è Tammy Abraham, attaccante che milita nel Bristol City, in Championship (serie B inglese) e che a fine stagione dovrebbe tornare alla base.
Inoltre, Abramovich, secondo il Daily Mail, vuole ristrutturare e ampliare Stamford Bridge che attualmente ha una capienza di 41.837 spettatori, lontanissimo dai 75.765 che può accogliere l’Old Trafford, lo stadio del Manchester United.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here