Netflix Ligue 1
Mario Balotelli esulta con la maglia del Nizza (Foto: Insidefoto.com)

Mario Balotelli ha iniziato da poco la sua prima avventura in terra francese, nelle file del Nizza, dove dopo lo scetticismo iniziale ha conquistato i tifosi transalpini con i primi gol. L’arrivo di un giocatore mediatico come lui può essere sfruttato dalla formazione francese anche per accrescere la popolarità della squadra.

L’attaccante, infatti, vanta ben diciotto milioni di fan sui social network, pronti a essere costantemente aggiornati su di lui. Nelle prime due partite giocate con la seconda maglia rossonera della sua carriera (dopo quella del Milan) ha segnato già quattro reti e questo ha inevitabilmente contribuito a generare maggiore entusiasmo.

 

Il Nizza è ben consapevole della popolarità del suo nuovo giocatore e ha così deciso di seguire una stregia particolare: da pochi giorni è infatti disponibile un account Twitter del club n italiano. Una scelta analoga a quanto fatto recentemente dal Manchester City in seguito all’arrivo del tecnico Pep Guardiola. La società inglese, infatti, per dare seguito all’affetto nei confronti dell’allenatore ha introdotto un profilo Twitter in lingua catalana.

Con un post sul proprio sito ufficiale, la società leader della classifica della Ligue  1 ha spiegato i motivi della scelta, parlando del grande interesse che Super Mario suscita ancora in Italia: “Giornalisti italiani sono presenti tutte le settimane a Charles-Ehrmann, la frequentazione del sito internet e degli account social della squadra sono in forte crescita al di là delle Alpi. L’impressione è che le larghe spalle del numero 9 uniscano le frontiere: sì, l’Italia si è riavvicinata alla capitale della Costa Azzurra”.

Dall’apertura del profilo, avvenuta lo scorso 23 settembre, i follower hanno raggiunto quota 896. Un numero certamente modesto, ma destinato a crescere con il passare delle settimane. Nel complesso, invece, il Nizza ha 215.391 fan sui social network.

L’influenza di Balotelli sui francesi non si limita certamente ai social. Sono state infatti già vendute ben 1.600 maglie con il nome di Balotelli, mentre un anno fa ne erano state vendute complessivamente “solo” 8.500. Secondo le previsioni di “Nice Matin”, si punta ad arrivare a quota 16 mila entro la fine della stagione.

Nei prossimi mesi potremo certamente avere un maggiore riscontro sulla strategia adottata dal Nizza, ma sono ormai sempre più numerose le squadre che compiono questa scelta. Anche la Roma, ad esempio, pochi mesi fa ha deciso di aprire un account Twitter in lingua greca per sostenere i giocatori ellenici presenti in rosa.