record spettatori wembley tottenham monaco
(Insidefoto)

La sfida si è chiusa con la vittoria 2-1 del Monaco, ma la prima di Champions League del Tottenham Hotspurs allo stadio Wembley sarà ricordata soprattutto per il record di 85.011 persone che è stato registrato nello stadio nazionale.

I lavori di White Hart Lane, casa degli Spurs, hanno imposto quest’anno al club di traslocare a Wembley per la Champions league, e la risposta è stata subito importante.

Il precedente record di una squadra inglese in una partita casalinga di coppa risaliva ad un Manchester City – Stoke City con 84.467 persone presenti per una sfida di FA Cup.

Notiza ottima, anche perchè in questo modo la fedeltà dei tifosi diventa una spinta decisiva nei colloqui che in queste settimane il club sta avendo per i diritti di denominazione del nuovo stadio.

Il Tottenham Hotspur ha infatti aperto i colloqui con il Qatar Investment Authority (QIA). Questo il nome più interessante, ma moltissime sono le società contattate.

Il pacchetto base è di 150 milioni di sterline per 10 anni, anche se inizalmente la speranza era di arrivare a 25 milioni l’anno.

I diritti di denominazione, che nello sport USA rappresentano le principali voci di sponsorizzazione, stanno crescendo anche in Europa: il West Ham sta affrontando la stessa trattativa (il gruppo Mahindra, attivo nel mercato tecnologico indiano ha offerto 6 milioni di sterline l’anno).

A vuoto invece il tentativo del Chelsea che aveva messo in gara i diritti su Stamford Bridge nel 2009. Emirates riceve invece 10 milioni di sterline l’anno da Emirates.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here