Il Nizza ha completato una finestra di mercato 2016 assai ambiziosa acquistando Mario Balotelli, nonostante questo la società è riuscita a non snaturarsi: con 23,3 anni di età è la più giovane considerati i 5 maggiori campionati d’Europa e una decina di stranieri (dato inferiore alla media del campionato).

Il giocatore ex Liverpool – che come analizzato nei giorni scorsi da CF – calcioefinanza.it ha visto il suo valore ridursi dell’85% negl ultimi anni – al momento non è quello dal valore più alto in rosa.

https://www.instagram.com/p/BJyaMGABVdE/

Secondo Transfermarkt.it la rosa vale ora 72,5 milioni di euro ed è la quinta del campionato francese dietro Psg, Lione, Monaco e Saint Etienne. Il giocatore di maggior valore agli ordini di Lucien Favre è  Youness Belhanda: trequartista marocchino (26 anni) in prestito dalla Dinamo Kiev. Vale 7,5 milioni di euro.

Stessa valutazione per il 20enne Vincent Koziello, difensore centrale cresciuto nel club che lo aveva rilevato 3 anni fa dal Cannes.

Decima nel campionato 2016-2017. il Nizza ha inserito tre stelle: oltre a Balotelli anche l’ex Bayern Monaco Dante (32 anni), pagato 2,5 milioni di euro al Wolfsburg, e – come detto – Belhanda.

Il più pagato sul mercato è stato invece un 21enne, Wylan Ciprien, in arrivo dal Lens (13esimo in seconda divisione) per 5 milioni di euro. Il secondo giocatore più costoso storia del club, dopo Loic Remy, acquistato 8 milioni di euro nel 2008.

Completano il mercato il 19enne trequartista del Nancy Arnaud Lusamba (2,5 mln) e gli esterni: Dalbert (22 anni, 2 milioni al Vitoria Guimaraes) e Arnaud Soquert (24 anni, 1,25 milioni al Dijon). Oltre a Balotelli altro arrivo a parametro zero è il portiere Walter Benitez (23 anni) dal Quilmes.

Dal 2008 il Nizza non aveva mai speso cosi tanto sul mercato, l’obiettivo è chiaramente quello di issarsi nella prima metà della classifica di Ligue1.