Mancano solo pochi giorni alla partenza della Bundesliga 2016-2017, un torneo che quest’anno guarderemo con un occhio di riguardo per la presenza di Carlo Ancelotti sulla panchina del Bayern Monaco campione di Germania. A partire da questa stagione non mancheranno nemmeno le innovazioni tecnologiche che saranno parte integrante del massimo campionato tedesco con l’obiettivo di renderlo ancora più allettante per i telespettatori.

La partita inaugurale della Bundesliga, in programma venerdì sera alle 20.30 tra Bayern Monaco e Werder Brema, sarà infatti visibile con il supporto della realtà virtuale. Questo potrà essere possibile grazie all’accordo raggiunto tra Fox Sports e la società NextVR.

Come indicato da Palco23, la tecnologia per realizzare questo servizio sarà fornita proprio dall’azienda che vanta più di 26 brevetti per l’acquisizione, la compressione, la trasmissione e la visualizzazione dei contenuti attraverso la realtà virtuale. Per mandare in onda questa gara in cui saranno impegnati i bavaresi, reduci dalla vittoria in Supercoppa di Germania, saranno presenti sul campo ben sette telecamere.

L’azienda statunitense ha così voluto spiegare come sia nata l’idea di puntare sul massimo campionato tedesco: “L’introduzione della realtà virtuale rappresenta una pietra miliare per la trasmissione della Bundesliga: questa idea ha lo scopo di stare al passo con l’innovazione e la tecnologia ormai indispensabili per raccontare il mondo dello sport. Solo pochi giorni fa l’azienda è riuscita a chiudere un giro di investimenti pari a 80 milioni di dollari, grazie alla partecipazione di importanti fondi asiatici.

Brad Allen, CEO di NextVR, si è detto soddisfatto all’idea di poter mettere la propria tecnologia al servizio della Bundesliga: “Siamo lieti di continuare la nostra partnership con Fox Sports e di avere l’opportunità di collaborare con il campionato tedesco”. Milioni di fan situati in Italia, Germania e Asia, dove le gare vengono trasmesse, avranno così la possibilità di apprezzare le potenzialità della realtà virtuale.

L’accordo sottoscritto tra le parti prevede la trasmissione delle 308 gare di Bundesliga e della Supercoppa di Germania. Fox Sports detiene inoltre i diritti per la distribuzione digitale, oltre a consentire di seguire gli eventi online o su dispositivi mobili.

Questa nuova modalità di fruizione degli eventi sportivi è già stata testata con successo a inizio anno in occasione della Daytona 500 e punta a generare maggiore coinvolgimento negli spettatori sempre alla ricerca di contenuti innovativi.

1 COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here