fan social della serie a
La Juventus festeggia il suo ultimo scudetto (Insidefoto)

Riaggiornate le classifiche d’agosto, almeno per i fan social della Serie A: in vetta c’è il Milan e la Juventus si deve accontentare del secondo posto, nonostante l’accoppiata Pjanic-Higuain. Sull’ultimo gradino del podio c’è la Roma; la medaglia di legno va invece all’Inter. Il Napoli, forse una delusione, è salda al quinto posto. E poi via via tutte le altre. Sono queste le cinque squadre più seguite sui due principali social network internazionali, Facebook e Twitter, attraverso i loro account principali. In aggregato la Serie A (a sua volta con 727mila follower e 4,2 milioni di fan) si rivolge ad una platea di 12,6 milioni di persone su Twitter e di 72 milioni su Facebook, più di quanto sia il totale dei residenti in Italia.

Per il Milan sono 3,7 i milioni di follower su Twitter e 24,8 milioni i fan su Facebook. La Juventus è indietro su entrambi i network, ma di poco e per quanto riguarda i follower su Twitter incide sul totale la scelta del doppio account, uno in italiano e l’altro in inglese. Sul profilo principale i bianconeri hanno 3,2 milioni di seguaci, sul secondo poco più di 450mila. Il totale pareggia il conto del Milan che, tuttavia, è davanti ad armi pari su Facebook: 24.830.128 contro 24.204.852. La Roma, una delle più innovative in campo social, è molto indietro rispetto alla coppia in vetta: conta su 1,1 milioni di follower su Twitter e su oltre 8 milioni di fan su Facebook. L’Inter, sebbene da diversi anni possa contare su azionisti stranieri e sia molto seguita in Asia, è bloccata a un milione di follower e a 5,9 milioni di fan.

I follower della Serie A - solo account principali, con numeri arrotondati
I follower della Serie A – solo account principali, con numeri arrotondati

Dal Napoli in poi le cifre si abbassano drasticamente. I partenopei hanno un pubblico di 848mila persone su Twitter e 3,8 milioni su Facebook. Tra tutte le altre 15 squadre che faranno parte in questa stagione della Serie A, solo la Fiorentina supera i 2 milioni di fan su Facebook, nessun altro club sfonda quota 1 milione su Twitter. La maglia nera va alla neopromossa Crotone: appena 8mila follower su Twitter (unica squadra senza account verificato) e 89mila fan su Facebook.

Quanto vale un account Twitter di una squadra di A?

Poter parlare ad un’ampia platea di seguaci rappresenta una grande possibilità per gli uffici marketing delle squadre di Serie A. Non è possibile calcolare in modo esatto il valore economico di un singolo profilo Twitter e la società statunitense ha imposto negli ultimi anni delle limitazioni per proteggere il proprio business. Tuttavia, online esistono alcuni strumenti che permettono di avere almeno un’idea di quanto valgano le chiocciole della A.

Prendendo come parametro le valutazioni di Twitt.us – tool gratuito online – il profilo del Milan su Twitter vale circa 140mila euro e una sola menzione, ad esempio per uno sponsor, potrebbe costare anche 200 euro. Sulla stessa lunghezza d’onda è la Juventus: 120mila euro circa di valore e poco più di 140 per una citazione. Con @OfficialASRoma i valori crollano: appena 40mila euro per tutto il pacchetto e soli 50 euro per una mention. @SerieA_TIM vale 25mila euro e, nota positiva, una menzione è davvero alla portata di tutti: 35 euro per far comparire il proprio nickname sul wall di 727mila follower. Forse un affare.