Poteva andare decisamente meglio alla Roma che ha pescato il Porto dall’urna dei playoff di Champions league.

Questi gli accoppiamenti playoff:

Ludogorets – Pilzen
Celtic – Hapoel Beer Sheva
Copenhagen – Apoel
Dundalk – Legia
Dinamo Zagabria – Salisburgo

Steaua Bucarest – Manchester City
Porto – Roma
Ajax – Rostov
Young Boys – Borussia M
Villareal – Monaco

Poteva andare decisamente meglio alla Roma che incontrerà la seconda squadra con il miglior ranking tra quelle a cui poteva essere abbinata (la migliore opzione era il Borussia Moenchengladbach, da un punto di vista strettamente legato al coefficiente). Ma lo stesso Porto non può dirsi soddisfatto: la Roma è certamente l’avversario più scomodo che le poteva capitare.

Per la Roma la qualificazione ai gironi potrebbe valere fino a 35 milioni, come evidenziato nei giorni scorsi da una analisi di CF – calcioefinanza.it.

Ma si tratta di tutt’altro che una missione impossibile.

sorteggi champions roma porto

Nonostante una rosa leggermente più giovane (25,3 anni di media contro i 25,8 anni) i dati Transfermarkt rivelano che la Roma ha un valore complessivo superiore: i benchmark del sito specializzato parlano di 282,55 milioni di euro contro i 186,6 milioni del Porto. Solo il ranking, quindi, condanna apparentemente la Roma.

Nell’ultimo preliminare di Europa League, in Sassuolo incontrerà la Stella Rossa di Belgrado.

Per l’Italia inizia una stagine 2016-2017 che a livello europeo potrebbe anche portare grandi sorprese. Le nostre squadre non sono mai state così vicine a inglesi e tedesche e una analisi di CF – calcioefinanza.it rivela che negli ultimi quattro anni i risultati sul campo sono stati migliori rispetto a quelle delle squadre di Bundesliga e Premier League.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here