ZHJ Capital Parantoux Capital – “I miei investitori sono ZHJ Capital e Parantoux Capital, fondi cinesi costituiti da grandi banchieri ed investitori che lavorano a stretto contatto con il principale fondo della Cina di proprietà del Ministero delle Finanze. Quando hanno saputo che Berlusconi era pronto a vendere la maggioranza mi hanno contattato dicendosi disponibili a fornirmi i capitali per una nuova offerta, anche per la minoranza. Ripeto, credo che sia la soluzione migliore per il Milan”.

Parlando alla Gazzetta dello Sport, Mr Bee Taechaubol, ha dato qualche indicazioni di massima su quali potrebbero essere i suoi alleati nel tentativo di convincere il presidente del Milan, Silvio Berlusconi, a non accettare l’offerta della cordata cinese rappresentata da Sal Galatioto (la firma del preliminare di vendita è attesa a giorni) per prendere in considerazione la sua proposta che prevede l’acquisto del 48% del club rossonero lasciando alla Fininvest il controllo.

Ma chi sono davvero gli investitori che si muoverebbero accanto a Bee? Si tratta davvero di importanti operatori cinesi che lavorano a stretto contatto con il fondo sovrano del governo di Pechino? CF Calcio e Finanza, attraverso l’analisi dei documenti ufficiali delle due società, ha raccolto maggiori informazioni a riguardo di ZHJ Capital e Parantoux Capital, scoprendo così che il controllo delle due entità fa capo ad alcune società offshore con sede in paradisi fiscali quali le Isole Cayman o le British Virgin Island.

Parantoux Capital

Parantoux Capital Limited è stata costituita il 14 marzo 2016. Ha un capitale sociale pari a 2 milioni di dollari di Hong Kong (233.152 euro al cambio attuale – 1HKD = 0,1166 EUR). Il capitale sociale è stato interamente versato da Parantoux Capital Holdings Limited, una società con sede legale alle Isole Cayman (PO Box 309, Ugland House, Grand Cayman, Cayman Islands), che controlla dunque il 100% della Parantoux Capital Limited di Hong Kong.

Gloria Lu (amministratore unico Parantoux Capital Limited)
Gloria Lu (amministratore unico Parantoux Capital Limited)

Da quanto emerge consultando il registro del commercio di Hong Kong, Parantoux Capital Limited è guidata da un amministratore unico. La carica è attualmente ricoperta da Yi Lu, conosciuta anche come Gloria Lu.

Gloria Lu
Gloria Lu

Gloria Lu è la Managing Director (direttore generale) and Head of Equities (responsabile del mercato azionario) di China Renaissance, una banca d’affari con sede a Pechino e uffici a Shanghai, Hong Kong e New York. Dal 2004 ad China Renaissance ha curato circa 250 ipo (quotazioni di società in borsa), operazioni di mergers and acquisitions, emissione di bond convertibili e altre operazioni, per un ammontare complessivo di circa 26 miliardi di dollari Usa.

Prima di entrare in China Rnaissance, Gloria Lu, è stata vice amministratore delegato (deputy Ceo) di China Life Franklin Asset Management, dove aveva la responsabilità su ricerca azionaria, sviluppo prodotto, marketing, distribuzione e amministrazione. Prima ancora Gloria Lu, che si è laureta nel 1994 all’Univeristà di Toronto, ha lavorato per colossi della finanza del calibro di BlackRock e Deutsche Bank e per il gruppo media cinese Global Digital Creation Holdings (GDC Holdings).

ZHJ Capital Limited

ZHJ Capital Limited è stata invece costituita ad Hong Kong il 22 gennaio 2016. L’amministratore unico di ZHJ Capital Limited si chiama Zhong Jiang,  ed entrato in carica il 26 gennaio 2016, mentre il segretario della società è Hua Jiang (la data di accettazione della carica è il 28 aprile 2016)

Il capitale sociale di ZHJ Capital Limited è solo di 1 dollaro di Hong Kong, interamente versato da parte di Taroona Limited, società anch’essa incorporata secondo la legge di Hong Kong.

A chi fa capo Taroona Limited? Secondo quanto emerso dalla consultazione del registro del commercio dell’ex colonia britannica, Taroona Limited è stata costituita nel 2008. Ma alla fine del 2015 aveva ancora un capitale sociale di 1 dollaro di Hong Kong interamente versato. Azionista unico di Taroon è Waimea Limited, società con sede a Tortola nelle Isole Vergini Britanniche.

Vincent Johan Bremmer
Vincent Johan Bremmer

Amministratore unico di Taroona Limited, che come detto controlla il 100% di ZHJ Capital Limited, è Vincent Johan Bremmer, un avvocato d’affari olandese, specializzato nella creazione di strutture societarie off-shore. Bremmer, attualmente, lavora ad Hong Kong come managing director del gruppo Orangefield. Nella sua carriera Bremmer, come risulta dall’archivio della Security and Exchange Commission (SEC) americana, è stato anche amministratore della società olandese Altimo Coop, cui face capo, attraverso un’articolata struttura societaria con ramificazioni a Gibilterra, British Virgin Islands e Lussemburgo, il controllo del gruppo delle telecomunicazioni Vimpelcom del miliardario russo Mikhail Fridman, che in Italia controlla Wind.

1 COMMENTO