lavorare all'Inter

Inter e Nike hanno ufficializzato le nuove divise Home e Away della squadra nerazzurra per la stagione 2016-17. Divise che “rispecchiano sia la passione dei suoi tifosi in tutto il mondo sia l’omaggio alla storia e alla tradizione del Club”, si legge nel comunicato.

Confermate le indiscrezioni delle ultime settimana: molte le novità rispetto alla divisa della scorsa stagione. Il classico nerazzurro della maglia Home è caratterizzato anche da una sottile grafica lineare, con maniche e spalle solo in nero.

A dominare è però il giallo: per la prima volta l’Inter avrà calze gialle abbinate alla divisa Home, così come gialli sono tutti i dettagli, dallo sponsor Pirelli agli swoosh su maglia pantaloncini e calzettoni, così come numeri e nomi e la scritta “Inter” sulla parte posteriore del colletto a girocollo. Confermata la novità dello sponsor sulla schiena, come già anticipato da CF – Calcioefinanza.it: sarà il marchio Driver a comparire sul retro della maglia, sotto al numero.

Nuova maglia Inter 2016 2017

 

Nel segno della tradizione anche la divisa Away, che presenta  la celebre banda nerazzurra sulle maniche e reinterpretata in chiave moderna: la metà nera della banda presenta un finissimo gessato blu, mentre la metà blu è caratterizzata da un finissimo gessato nero. Le maniche e le spalle sono bianche, ma in un panel separato per enfatizzarne il movimento dei calciatori, mentre i calzettoni sono blu.

Le nuove divise Home e Away dell’Inter saranno in vendita dal 7 luglio su nike.com, store.inter.it e nei principali rivenditori Nike e Inter.

Dal punto di vista tecnologico, confermata la presenza della tecnologia Dri-Fit Nike, che consente una maggior traspirazione della pelle e aiuta gli atleti a rimanere più freschi e nel massimo comfort per tutto il corso della gara.

Le divise sono realizzate con un tessuto a maglia doppia di cotone e poliestere riciclato, che, oltre a eliminare il sudore offre una sensazione di maggior morbidezza e un aspetto in generale più attraente.

 Ogni parte della divisa – la maglia, i pantaloncini e le calze – è costruita con poliestere riciclato, ricavato dal riciclo delle bottiglie di plastica che vengono lavorate per produrre poi un filo finissimo che serve a creare i tessuti. Ogni kit utilizza in media 18 bottiglie di plastica riciclata e dal 2010 ad oggi Nike ha recuperato dalle discariche più di due miliardi di bottiglie di plastica trasformandole in poliestere riciclato,  quanto basta per ricoprire più di 3.500 campi di calcio.

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here