barca tv premium
(insidefoto.com)

Fatturato da record per il Barcellona. Nella stagione 2015/2016, infatti, il club blaugrana ha avuto 670 milioni di euro di ricavi.

L’annuncio è stato dato dal presidente Josep Maria Bartomeu, durante una conferenza stampa in cui il numero 1 del Barça ha tirato le somme della stagione 2015/16. «Abbiamo ottenuto un altro record nei ricavi – le parole di Bartomeu -, toccando quota 670 milioni di euro, 62 in più rispetto all’anno passato. I debiti sono stati ridotti di 40 milioni e ora si aggirano sui 280 milioni, un debito in parte conseguenza della sanzione Fifa. Inoltre, abbiamo un impatto sulla città di Barcellona per 900 milioni di euro“.

Importante per continuare a crescere anche l’accordo con Nike per la fornitura di materiale tecnico come divise e altro. «Siamo molto soddisfatti per l’accordo con Nike – ha proseguito Bartomeu -, un record, il miglior contratto di sponsorizzazione di maglia. Un accordo che partirà tra due stagioni e ci porterà ad incassare 155 milioni annui per i prossimi 10 anni». Aspettando la questione sponsor di maglia, per il quale il Barça sta trattando con «Qatar Airways e altre due importanti aziende», mentre un’azienda americana è al lavoro per trovare una sponsorizzazione per il nuovo stadio.

Bartomeu è inoltre intervenuto anche sull’argomento calciomercato, annunciando il rinnovo per 5 anni di Neymar («Il giocatore vuole restare qui. Nei prossimi giorni sarà finalizzato il prolungamento del contratto che lo lega al Barca») e l’arrivo in blaugrana del difensore francese Umtiti, provenienti dal Lione per la cifra di 25 milioni di euro. E il rinnovo potrebbe essere presto sottoposto anche a Lionel Messi: «Con tutti i giocatori con ancora due anni di contratto, se sono ritenuti importanti per il club, andrebbe trovato un accordo per il rinnovo. Come Leo Messi, che vorremmo restasse a vita al Barcellona. È in condizioni spettacolari e ogni volta che scende in campo gioca sempre meglio».

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here