Squadre calcio sui social network. Il Manchester City pochi giorni fa ha annunciato di avere avviato una partnerhip con il servizio di immagini interattive Giphy. Visitando il sito web è così possibile ritrovare una pagina dedicata in modo specifico al club inglese. I fan avranno così la possibilità di accedervi e visualizzare le varie gif che saranno aggiornate periodicamente.

Questa nuova partnership conferma la volontà del club che dalla prossima stagione sarà guidato da Guardiola di primeggiare in un ambito sempre più cruciale come quello digitale. Nel mese di aprile, infatti, è stata la prima formazione di Premier League a far sperimentare un’esperienza di realtà virtuale a un gruppo di fan selezionati in occasione del match contro l’Arsenal.

Anche per il club “gemello” dei Citizens”, il New York City FC, dove milita una vecchia conoscenza del calcio italiano come Andrea Pirlo, ha già una presenta su Giphy. La società americana è stata una delle prime tra quelle della Major League Soccer (MLS) a capire quanto possa essere importante posizionarsi nei vari social media.

Il City ha deciso di sfruttare sin da subito la sua presenza su questo particolare social network. Il recente acquisto di Ilkay Gundogan (costo 20 milioni di euro) è stato annunciato sull’account Twitter del club con l’inserimento di una gif animata.

Da pochi giorni anche la Roma ha deciso di lanciare un canale ufficiale sulla piattaforma della più grande banca dati online di file GIF animati. E’ il primo club italiano a farlo. Anche il club giallorosso sta mettendo in atto un’operazione di rafforzamento della propria presenza sui social network e ha così lanciato qualche mese fa il proprio account Twitter in lingua greca.