La Germania è attualmente una delle protagoniste di Euro 2016 dove è una delle favorite per la vittoria finale, ma i tedeschi fanno parlare di sé anche per quanto riguarda l’aspetto commerciale. Secondo quanto indicato dal quotidiano “Bild”, in questi giorni, infatti, sta per essere firmato il rinnovo di contratto con Adidas fino al 2022.

L’annuncio ufficiale dovrebbe arrivare a breve, mentre la rappresentativa di Löw si sta preparando alla sfida contro l’Irlanda del Nord, l’ultima della fase a gironi.

La “Bild” rivela ulteriori dettagli in merito all’accordo che sarà siglato tra le parti. Il brand creato da Adolf Dassler, infatti, è riuscito a superare l’offerta della Nike che puntava a interrompere un rapporto che dura ormai da tempo. Adidas sarebbe pronta a pagare alla Nazionale tedesca una cifra record stimata intorno ai 65-70 milioni di euro l’anno. Questo consentirà alla rappresentativa teutonica di diventare la più pagata da parte degli sponsor tecnici che curano i kit per le Nazionali.

La differenza rispetto al precedente contratto tra Adidas e Germania è davvero notevole: finora, infatti, il brand di abbigliamento sportivo versava nelle casse della Nazionale 25 milioni di euro l’anno. Una cifra più bassa rispetto a quanto accade ad altre formazioni prestigiose come Spagna, Brasile e Francia.

In questo 2016 la partnership tra Germania e Adidas si sta rivelando particolarmente proficua per entrambe le parti: sono stati infatti già venduti 1,3 milioni di kit, ma nei prossimi sei mesi la situazione è ovviamente destinata a migliorare ulteriormente.