Nike spot The Switch Cristiano Ronaldo. Cristiano Ronaldo è destinato certamente ad essere uno dei protagonisti di Euro 2016 attualmente in corso in Francia dove punta a trascinare il suo Portogallo. Il fuoriclasse del Real Madrid è stato scelto anche per essere presente all’interno del video “The Switch”, realizzato dal suo sponsor tecnico Nike, uno dei marchi più attivi in occasione del torneo.

Il filmato ha una durata di 5 minuti e 57 secondi e supera così “The Last Game” (5:28). Il brano che fa da colonna sonora è “Turn Up” dei The Heavy. E’ la produzione più impegnativa in cui sia mai stato mpegnato Cristiano Ronaldo, per qualsiasi spender pubblicitario.

Ronaldo ha sempre recitato in prima persona, anche nella fase dello scontro iniziale con il co-protagonista, che è stato invece coinvolto solo in tre ciak. Tutte le riprese si sono svolte in Spagna nell’arco di cinque giorni.

Come riposta la testata Sporteconomy, il filmato ricostruisce una spy story avvincente di minuto in minuto: uno scontro imprevisto durante un match della nazionale portoghese proietta Ronaldo nel corpo di un ragazzino (a bordocampo mentre assiste al match del suo idolo) e viceversa. Improvvisamente quindi il calciatore si trova privato del talento cristallino che lo contraddistingue, mentre il ragazzino non riesce a credere alla fortuna che gli è improvvisamente capitata. I due, però, sono destinati a incontrarsi di nuovo, e neanche poi tanto casualmente, durante un match di calcio internazionale.

Il co-protagonista del video si chiama Gerson Correia Adua ed è un giovane di soli 16 anni, che ama giocare a calcio e che parla correttemente inglese e portoghese. Prima di questo momento il ragazzo non aveva mai avuto la possibilità di prendere parte a un’attività del genere. Inizialmente Adua era stato scarzato durante i provini, ma non appena l’attore prescelto si è infortunato la scelta è ricaduta su di lui. Il ragazzo comunque sta guarendo e appare al minuto 5 dello spot.

Nel filmato è possibile intravvedere anche altri 15 giocatori professionisti protagonisti di alcuni “cameo”, ovvero Raheem Sterling, Joe Hart, Harry Kane, Chris Smalling, John Stones, Ross Barkley, Megan Rapinoe, Ricardo Quaresma, Andre Gomes, Jose Fonte, Cedric Soares, Vieirinha, Raphael Varane, Anthony Martial, Sergi Roberto e Javier Mascherano.

Il film Nike “The Switch” è stato inoltre il momento in cui i giocatori coinvolti hanno indossato per la prima volta la divisa della propria Nazionale. E’ presente anche, Jim Proudfoot, giornalista inglese che ha commentato più di 2.000 partite in carriera. L’agenzia che ha realizzato “The Switch” è Wieden+Kennedy. Il regista – Ringan Ledwidge – aveva già diretto il video “Winner Stays” di Nike nel 2014. Il direttore della fotografia – Matthew Libatique è noto per aver lavorato a “Straight Outta Compton,” “Black Swan” e “Iron Man.