Roma dimissioni Zanzi, a sorpresa l’ad giallorosso lascia la carica nella società di James Pallotta dopo più di tre anni dal suo arrivo nella Capitale.

«As Roma ha annunciato oggi che Italo Zanzi si è dimesso da Amministratore Delegato e da membro del Consiglio di Amministrazione del Club per perseguire altre opportunità -si legge nel comunicato ufficiale giallorosso. Zanzi ha iniziato a collaborare con la AS Roma nei primi mesi del 2013 e ha guidato il Club verso un periodo di successi sportivi e miglioramenti finanziari. Zanzi ha presentato le sue dimissioni dalla carica con effetto a decorrere dal 30 giugno 2016 e si è impegnato a fornire tutto il supporto necessario durante questa fase di transizione.

“Tre anni e mezzo fa ho avuto l’onore di diventare amministratore delegato di AS Roma”, ha detto Zanzi. “Ora, con il Club in un’ottima posizione, ho preso la decisione di perseguire nuove sfide”. “Vorrei ringraziare il Presidente della AS Roma Jim Pallotta per questa opportunità, così come la proprietà e il Consiglio di Amministrazione per il loro sostegno. Sono particolarmente riconoscente al nostro management, al personale ed ai giocatori per la loro dedizione e il duro lavoro – sono tra i migliori nel mondo del calcio”.

Da parte della proprietà di AS Roma, il Dott. Pallotta ringrazia Italo per il suo lavoro nell’interesse del Club, dei suoi azionisti e dei dipendenti. La proprietà desidera inoltre augurare ad Italo il meglio per il suo futuro», conclude il comunicato.

Una rottura decisamente a sorpresa. E che, come riporta Repubblica, potrebbe essere dovuta alle idee proprio di Pallotta, che avrebbe voluto dirottare verso la società dello stadio Zanzi, allontanandolo dalla gestione della squadra e del club in generale.

Nel frattempo, la Roma ha anche annunciato che la squadra giallorossa sarà nuovamente di scena negli Stati Uniti e affronterà il Liverpool nella città di Saint Louis. La partita, che si terrà al Busch Stadium, casa degli undici volte campioni MLB St Louis Cardinals, avrà inizio alle ore 19.35 CT del 1° agosto.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here