Germania Mercury Pack Adidas. I giocatori della nazionale tedesca Mesut Özil, Thomas Müller, Mats Hummels, Manuel Neuer e Bastian Schweinsteiger hanno ricevuto un’inaspettata consegna dal cielo durante il training camp in Svizzera.

Un team di paracadutisti è infatti sceso a 300km/h per consegnare a ogni giocatore un paio di scarpe del nuovo Mercury Pack, una collezione innovativa ispirata dai trofei degli importanti tornei che i calciatori proveranno a vincere in estate.

La prima occasione per vedere i cinque giocatori con ai piedi il nuovo Mercury Pack del brand sportivo tedesco sarà l’amichevole in programma il prossimo 4 giugno in cui la Germania campione del mondo sfiderà l’Ungheria. Un’occasione importante anche per verificare la condizione generale della squadra a livello fisico e tecnico in vista di Euro 2016, al via il prossimo 10 giugno in Francia.

Nel corso della massima competizione europea per nazionali, invece, Thomas Müller indosserà le X16+ PURECHAOS, Bastian Schweinsteiger, invece, punterà sulle X16, mentre il playmaker della squadra, Mesut Özil, controllerà il gioco con le ACE 16+ PURECONTROL. Infine Mats Hummels e il portiere Manuel Neuer giocheranno con le ACE 16.

La nuova scarpa è stata presentata pochi giorni fa in anteprima mondiale a Milano, una location scelta proprio perché qui si sarebbe tenuta la finale di Champions League. L’apice della stagione calcistica dei club da una parte, l’apice dell’innovazione per la casa tedesca dall’altra.

I designer hanno lavorato alla creazione di un prodotto che fosse perfetto fin dal primo utilizzo, rispetto alle 5-6 partite che gli scarpini tradizionali richiedono per offrire la calzata ideale. Il segreto di questa capacità di rapido adattamento è in tre innovazioni chiave.

La prima è l’utilizzo del TechFit, una fibra leggera ma resistente che è capace di aderire immediatamente al piede. La seconda invece risiede in una serie di accorgimenti mirati: “Abbiamo optato per un ‘purecut’, un taglio pulito che eliminasse qualsiasi fronzolo o impedimento, dalle linguette ai lacci”, spiega Gassner indicando la tomaia immacolata della scarpa. Da segnalare anche l’eliminazione delle stringhe, che permette di estendere la superficie utile al controllo del pallone.

I modelli che compongono il Mercury Pack sono diversi e adatti a soddisfare bisogni specifici. Si va dalle Ace (incentrate sul controllo) alle Messi (sull’agilità) fino alle X (basate sulla velocità). Una squadra di prodotti pronta per qualsiasi competizione, dalle leghe amatoriali alle massime espressioni del calcio. Tutte laceless, tutte provviste del purecut sock system, che copre i lacci come una calza per aumentare il comfort e ridurre l’attrito, tutte ai piedi di grandi campioni.

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here