Maglie da calcio più vendute 2015-2016. Lionel Messi continua ad avere un fascino irresistibile su tutti gli appassionati di calcio. La maglia del fuoriclasse argentino, infatti, risulta essere la più venduta nel mondo nella stagione 2015/2016. A segnalarlo è un’indagine condotta dall’agenzia di marketing sportivo Euroamericas con dati aggiornati ad aprile 2016.

Sono state infatti 1.985.000 le persone che in questi mesi hanno voluto acquistare la maglia del numero dieci. Sul podio ritroviamo altri due fuoriclasse come James Rodriguez del Real Madrid con 1.234.000 di casacche vendute ed Eden Hazard del Chelsea che arriva a quota 975.000.

Non ci sono grandi sorprese nelle posizioni successive di questa particolare graduatoria visto che, come era facile immaginare si trovano altri due giocatori di Real madrid e Barcellona, Al quarto posto, infatti, si piazza Cristiano Ronaldo (955 mila), seguito da Neymar (942.122).

Seguono al sesto posto Wayne Rooney (Manchester United) con 877 mila maglie vendute e Zlatan Ibrahimovic, in procinto di lasciare il Paris Saint Germain e di rivelare quale sarà la sua nuova destinazione, che arriva a quota 865.000.

Nella top ten è presente anche un giocatore che milita nel nostro campionato, lo juventino Paul Pogba, di cui sono state vendute 667 mila maglie. Chiudono la classifica una vecchia conoscenza della Serie A, Alexis Sanchez dell’Arsenal con 566.000 maglie vendute e Antoine Griezmann che si ferma a quota 490.900.

Di seguito riepiloghiamo la classifica indicando le variazioni rispetto ai giocatori presenti nella top ten relativa al 2015:

1) Messi (1°,=);
2) James Rodriguez (Real Madrid);
3) Hazard (4°, + 1 posizione);
4) Cristiano Ronaldo (2°, -2 posizioni);
5) Neymar  (-2 posizioni):
6) Rooney (9°, + 3 posizioni);
7) Ibrahimovic;
8) Pogba;
9) Sanchez;
10) Griezmann.

Analizzando i dati di questa graduatoria possiamo evidenziare qualche variazione nel podio delle maglie più vendute rispetto alla ricerca effettuata da Calcio World relativa alla situazione del 2015. Anche allora, infatti, Messi si trovava al primo posto, ma subito dopo di lui si erano piazzati Cristiano Ronaldo e Neymar. Il portoghese del Real Madrid, che sarà uno dei protagonisti della finale di Champions League a Milano in programma il 28 maggio, sembra quindi generare meno appel negli appassionati di calcio pur restando uno dei più forti nel panorama attuale. In calo anche Neymar, che passa dalla terza alla quinta posizione.

Nella scorsa graduatoria relativa alle maglie da calcio più vendute nel 2015, invece, non c’era alcun calciatore di Serie A. La presenza di Pogba può quindi essere considerata un dato incoraggiante per il calcio italiano, nonostante il periodo non del tutto positivo per molte squadre del nostro campionato.

1 COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here