Spot Tecate Maradona giocatori Juventus. Diego Armando Maradona, nei panni di Dio, in uno spot, si presenta vestito di bianco, davanti ad un moderno Noè che legge un giornale e gli chiede di costruire una speciale ‘arca’ che salvi il mondo: uno stadio.

E’ questa l’ultima trovata di una nota marca di birra messicana, la Tecate, che in occasione della campagna ‘Somos Futbol’ ha deciso di far interpretare al Pibe de Oro il ruolo del Padre Eterno. Tecate, peraltro, è stata il primo regional sponsor della Juventus, come riportato da CF – calcioefinanza.it: una partnership siglata esattamente un anno fa che aveva dato il via a una nuova strategia commerciale nelle sponsorizzazioni per il club bianconero sull’esempio di club modello (in questo specifico aspetto) come il Manchester United.

“Soltanto l’amore per il calcio può salvare il mondo”, dice Maradona a Noè, che prima inizia la costruzione da solo e poi viene aiutato da alcuni giocatori della Juventus e del Real Madrid: in suo aiuto accorrono gli ‘operai’ Keylor Navas, Barzagli, Alex Sandro, Pepe, Evra, Kroos, Padoin e Arbeloa.

Una volta terminato l’impianto, sotto un diluvio universale, si svolge una grande sfida di calcio che si conclude con una scena storica, quella della ‘Mano de Dios’, la famosa rete di Maradona nei quarti di finale del Mondiale 1986 ai danni dell’Inghilterra. Ma quando tutti si aspettavano una replica del celebre episodio, il ‘Pibe de Oro’ salta e colpisce il pallone di testa facendo esplodere di gioia il nuovo stadio.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here