Coppa America Centenario 2016. Si avvicina l’appuntamento con la Coppa America Centenario 2016, in programma negli Stati Uniti dal 3 al 26 giugno. Si tratta di un’edizione speciale della manifestazione, organizzata per celebrare i cent’anni della Conmebol, la Confederazione calcistica sudamericana.

L’originale trofeo della Coppa America ha da poco terminato un tour negli Stati Uniti organizzato con l’obiettivo di promuovere le squadre che prenderanno parte alla manifestazione.

In occasione di questa speciale edizione, che sarà la 45esima da quando fu istituita nel 1916, verranno varcatiper la prima volta nella sua storia varcherà i confini del Sudamerica. . Altra novità sarà il numero di partecipanti, non più le solite 12 nazionali sudamericane ma 16 – 10 sudamericane e 6 dalla dal nord, centro America e Caraibi.

coppa americaAnche se il trofeo originale non viene consegnato alla squadra che trionfa in finale, a partire dal 2011 i vincitori hanno la possibilità di ricevere una replica esatta da poter mettere in bacheca. E’ quello che è accaduto a Uriguay e Cile, le ultime due Nazionali che si sono piazzate al primo posto nella manifestazione continentale. Si tratta di un trofeo dotato di una base in legno che presenta una placca dove sono stati inseriti i nomi dei vincitori.

Questa volta, però, trattandosi di una manifestazione commemoriativa, si è deciso di realizzare un trofeo ispirato a un modello originale che ricorda le anfore greche. Un modo per sottolineare i 100 anni di calcio nel Continente americano.

Il trofeo è ricoperto di raso e oro lucido in onore del centenario. Presenta inoltre una mappa dell’America con i simboli di CONMEBOL e CONCACAF. All’interno è invece in argento, in omaggio alla sua lunga storia. Alla base si trovano i nomi dei 16 Paesi partecipanti.

Il trofeo della Coppa America Centenario 2016
Il trofeo della Coppa America Centenario 2016

Coppa America Centenario 2016 – Dove vederla in TV

La manifestazione, in programma negli Stati Uniti dal 3 al 26 giugno, sarà in onda in esclusiva su Sky. Questo consentirà agli abbonati alla pay TV di poter continuare a vivere le emozioni del grande calcio al termine della stagione. Sempre sulla piattaforma satellitare, infatti, andranno in onda integralmente le gare di Euro 2016.

Sono previsti oltre venti giorni di manifestazione, con trentadue match in onda con in campo alcune tra le Nazionali più vincenti del mondo e grandi stelle come Higuain, Messi, Neymar, Suarez, Vidal, Bacca e molte altre.

Il torneo sarà visibile anche in alta definizione, oltre alla possibilità di poter gustare le emozioni delle gare anche in mobilità su PC, smartphone e tablet grazie a Sky Go.

PrecedenteLaurea negli USA giocando a calcio, l’iniziativa di YesWeCollege
SuccessivoDiritti tv, la Figc incassa 31 milioni di euro grazie alla Nazionale maggiore