Milan eccellenza mondiale CNN. Milano e il Milan tra le eccellenze del mondo per la Cnn al pari di New York, Hong Kong, Buenos Aires, Sidney. In una puntata speciale su CNN International, in onda ieri e in replica il 9, 10, 16 e 17 aprile, intitolata “Milano in 24 ore”, l’emittente racconta il capoluogo lombardo attraverso le interviste di illustri personaggi che si sono affermati nella moda, nell’imprenditoria, nella cultura e nello sport, rendendo grande Milano nel mondo.

Il Milan con i suoi successi sul campo durante la presidenza Berlusconi è stato riconosciuto dalla Cnn come una delle eccellenze, sia per la struttura all’avanguardia del centro sportivo di Milanello, sia per la nuova sede di via Aldo Rossi e il museo fortemente voluto da Barbara Berlusconi intervistata in rappresentanza della società.

“Voglio dare delle possibilità al Milan per farne un club che abbia differenti aree di ricavi. Mi piacerebbe che il Milan tornasse in finale di Champions League. E’ il mio sogno, quello di mio padre e il sogno di tutto il club”, ha dichiarato Barbara.

“Avevo due anni – racconta la figlia del presidente Berlusconi – quando mio padre ha comprato la squadra. Sono cresciuta da milanista, ho sempre vissuto seguendo i giocatori, seguendo le ambizioni di mio padre e quel voler essere ‘vincente’. C’era Rijkaard che mi strizzava le guance: tutto aveva un’atmosfera veramente positiva. Il Milan è sempre stato una grande famiglia”.

Tra le innovazioni volute da Barbara Berlusconi c’è la nuova sede del club “Casa Milan” con il museo “Mondo Milan: “Avevo bisogno di un posto dove mostrare la storia del club, celebrare la squadra e i suoi successi e dare un’opportunità a tutti i fan di visitare il nostro quartier generale e poter ammirare la nostra storia”.