Inter smentisce cessione Thohir. La società nerazzurra smentisce con un comunicato ufficiale le voci di una possibile cessione del club da parte di Erick Thohir ma al contempo aggiorna gli obiettivi sportivi, laddove nel comunicato non si parla espressamente di obiettivo Champions League ma di un più generico “approdo in Europa”.

F.C. Internazionale nega categoricamente che il presidente e azionista di maggioranza Erick Thohir stia prendendo in considerazione l’ipotesi di cedere il suo 70% di quote del Club o parte di esso. Così inizia il comunicato della società nerazzurra che questa mattina sul proprio sito ufficiale ha quindi smentito le notizie circolate ieri sera e ribadite questa mattina dai quotidiani su un possibile mandato a vendere da parte del club.

Come parte della strategia a medio-lungo termine, il Club ha chiesto a Goldman Sachs di vagliare la possibilità di identificare potenziali futuri partner commerciali in Asia. Questa è una cosa logica alla luce della enorme crescita di investimenti nello sport e nel calcio in particolare, in Asia e specificatamente in Cina.

Come sottolineato il comunicato nerazzurro chiude con una “apertura” degli obiettivi sportivi del club. “Il Club continua nelle sue strategie commerciali e sportive – si legge nel comunicato -. Allo stesso tempo sta lavorando a stretto contatto con la UEFA in merito al rispetto dei parametri del fair play finanziario. L’obiettivo resta il ritorno in Europa, per competere ai massimi livelli”.

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here