Neymar mercato, le big d’Europa pronte a battagliare per il talento brasiliano. Il futuro dell’attaccante a sorpresa, infatti, potrebbe essere lontano dal Barcellona. A rivelarlo sarebbe stato proprio il padre del giocatore durante la sua audizione davanti ai giudici di Madrid che indagano sul trasferimento di Neymar dal Santos ai blaugrana. Lo riporta il quotidiano sportivo Marca, particolarmente vicino alle vicende del club catalano.

«Nulla impedisce a mio figlio di non rinnovare con il Barcellona, non giocherà tutta la vita nel Barcellona», ha dichiarato il padre di Neymar. Parole che sono sembrate un fulmine a ciel sereno da parte degli avvocati del presidente Bartomeu e dell’ex numero 1 del club, Rosell, presenti in aula.

«Il padre di Neymar ha fatto quel discorso con grande fermezza e altrettanta chiarezza, sapeva quello che stava dicendo e a chi lo stava dicendo», hanno rivelato fonti giudiziarie, presenti all’audizione, secondo quanto riferito da Marca. E non è la prima volta in cui Neymar senior minaccia la cessione.

Sempre nella stessa aula di Tribunale è inoltre emersa un’indiscrezione davvero clamorosa che parla di una presunta offerta, del valore addirittura di 190 milioni di euro, che un club sarebbe pronto a presentare al Barcellona, altra rivelazione del padre di Neymar, tanto che il giudice De la Mata avrebbe chiesto al procuratore dell’attaccante di attenersi ai fatti del passato, sui quali si sta indagando, e non a quelli del futuro.

Il quotidiano spagnolo Mundo Deportivo si è inoltre spinto oltre e ha avanzato l’ipotesi secondo cui sarebbe il Manchester United il club interessato ad acquisire il cartellino dell’attaccante brasiliano che ha da poco conquistato il terzo posto al Pallone d’Oro 2015.

Altri club importanti come Real Madrid, Paris Saint Germain e Manchester City, invece, hanno chiesto informazioni all’entourage del giocatore per capire quali potrebbero essere le sue intenzioni per il futuro.

Solo i Red Devils, però, avrebbero contattato direttamente il Barcellona, mettendo sul piatto l’offerta da 190 milioni di euro di cui avrebbe parlato il padre di Neymar. La trattativa sarebbe quindi in corso, nonostante la volontà del brasiliano sia quello di rimanere in Catalogna.

Neymar mercato, problemi fiscali anche in Brasile

E i problemi per Neymar sembrano non finire, visto che continua anche in Brasile l’indagine per frode fiscale: come riporta il quotidiano Folha de S.Paulo, sarebbero state rilevate due firme differenti del giocatore in altrettanti contratti, particolare che rafforzerebbe l’idea che il brasiliano abbia partecipato allo schema di frode ai danni del fisco.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here