Guardiola Manchester City, la rivoluzione è pronta. La prossima estate il tecnico spagnolo sbarcherà in Inghilterra, e con lui la sua idea di calcio: per questo il club inglese in estate potrebbe essere costretto a cambiare molto, partendo dal mercato.

La notizia principale, come ormai noto, è che Pep Guardiola ha scelto il City: da luglio l’attuale tecnico del Bayern Monaco prenderà il posto di Manuel Pellegrini, come annunciato già dalla società di Manchester nei giorni scorsi. Un lungo corteggiamento, partito addirittura nel 2012 (quando Pep sarebbe dovuto essere l’erede di Mancini) e concluso solo oggi, con un contratto per i prossimi tre anni che renderà ancora più ricco l’ex Barça: la Bild in Germania parla di 25 milioni di euro lordi a stagione, una cifra che ne farebbe l’allenatore con l’ingaggio più alto d’Europa. Ma non sarà l’unica spesa monstre che il City dovrà fare nei prossimi mesi.

L’idea di calcio di Guardiola, si sa, è particolare, e necessita di giocatori adatti: per informazioni basta chiedere al Bayern Monaco, che nel giro di tre anni per il tecnico spagnolo ha speso poco oltre 200 milioni di euro (204, di cui 88 quest’anno, 54 nella scorsa stagione e 62 nel 2013/14) sul mercato per avvicinare la rosa alle idee del catalano. Una cifra che però il Manchester City sarebbe disposto a spendere anche solo in un’estate, la prossima, pur di dare a Guardiola tutti i mezzi per vincere già dalla prima stagione.

Guardiola Manchester City, rosa da rivoluzionare

Interessante sarà capire come il tiki-taka sarà applicato al ritmo e alla velocità della Premier. L’impressione è, comunque, che la rosa attuale non abbia i mezzi per avvicinarsi al gioco mostrato dalle squadre di Guardiola. Partirà quindi una vera e propria rivoluzione: tante le uscite, a partire dai vari Tourè, Fernandinho e Fernando, a cui potrebbero essere preferiti giocatori più tecnici, sullo stile di quanto mostrato dal Bayern in Germania. La lista di ingressi è lunga quanto le ipotetiche cessioni, si va dai pretoriani di Pep (come Piquè o Alaba) fino ai big come Pogba, Neymar e Lewandowski e pure Messi, oltre ad un portiere visto che Hart non sembra dare troppe certezze (nel mirino anche ter Stegen).

Guardiola Manchester City, tra gli obiettivi anche Thiago
Guardiola Manchester City, tra gli obiettivi anche Thiago

Stando ai bookmakers, però, il più probabile nuovo arrivo è Thiago Alcantara: il suo acquisto da parte dei citizens, riferisce Agipronews, è dato a 3,50, mentre Thomas Mueller vale 3,75 e Leo Messi è a 4,50. Il budget è di quelli che permettono qualsiasi operazione: resta da vedere su chi punterà Guardiola e il Manchester City.

 

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here