Eurosport si è aggiudicata i diritti per trasmettere la cerimonia del Pallone d’oro e questa sera alle 18.30 trasmetterà in diretta l’assegnazione del titolo più prestigioso dell’anno.

Il premio dovrebbe essere assegnato a uno tra Cristiano Ronaldo, Leo Messi e Neymar, con i secondi due in vantaggio alla luce della stagione strepitosa del Barcellona, campione d’Europa il 6 maggio scorso e recentemente vincitore anche del Mondiale per Club, in quella che C&F ha raccontato come una “sfida da 170 milioni di euro” comparando gli incassi dei tre giocatori nel 2015.

Pallone d'Oro 2015 tabella
Pallone d’Oro 2015, tutti gli stipendi dei 23 finalisti

Tra i 23 finalisti di fatto figurano tutti i migliori giocatori del mondo e la stragrande maggioranza dei calciatori più pagati.

L’attesa è tanta per un premio che, tuttavia, negli ultimi anni ha perso parte del suo interesse dopo essere stato cannibalizzato dai due giocatori più forti al mondo.

Da quando nel 2010 il vecchio Pallone d’oro di France Football (la cui giuria era composta dai migliori giornalisti d’Europa) ha lasciato posto al premio unificato di miglior giocatore dell’anno, solo CR7 e Messi lo hanno vinto, ed anche il panorama generale si è impoverito.

Anche perchè sono solamente 3 i club che sono finiti sul podio negli ultimi 5 anni, ovvero il Barcellona (3 ori, 3 argenti e 3 bronzi), il Real Madrid (2 ori e 2 argenti) e il Bayern Monaco (2 bronzi).

Peraltro è stata smentita pure una tradizione rispettata sin da quando nel 1994 (dopo la vittoria del bulgaro Hristo Stoichkov) il trofeo venne aperto anche ai giocatori non europei (con la prima vittoria di George Weah).

Da allora negli anni dei mondiali di fatto vinse sempre un giocatore campione del mondo: (’98 Zidane, 2002 Ronaldo, 2006 Cannavaro) mentre al 2010 questo non si è più verificato.

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here