Spagna, il nuovo kit per UEFA EURO 2016 è stato presentato dall’intera squadra dei campioni in carica, durante uno spettacolare evento.

50 giovani si sono sfidati in un torneo di 3 contro 3 per dimostrare di avere il pieno controllo del gioco, poi tutti i giocatori della Nazionale hanno presentato il nuovo kit, che ha un design vintage, è fedele alle origini della squadra e presenta il tradizionale colore rosso.

Come tributo allo street e urban football, un trend in crescita tra i giovani, la maglia è stata presentata grazie a proiezioni e giochi di luce che hanno coinvolto anche i corpi dei giocatori.

“Who wants it?” Con questo messaggio Adidas lancia la maglia dei campioni in carica, con l’impegno di difendere il titolo e sfidando apertamente chiunque voglia conquistarlo:

Lo spot per presentare la nuova maglia è stato: Volete un po’ di azione? Bene. È ciò che volevamo sentire. Mostrateci cosa sapete fare. Amiamo le sfide e vogliamo difendere il nostro titolo. Nelle nostre vene scorre il sangue dei campioni. Vogliamo assaporare la vittoria. Abbiamo  talento e tecnica… e abbiamo anche la Coppa. Quindi forza. Vi stiamo aspettando. Siamo pronti. Volete la Coppa? Venite a prenderla. #BeTheDifference.

Questo nuovo kit ha un design classico, con il tradizionale colore rosso e il ritorno ai pantaloncini blu e alle calze scure. Il triangolo è il motivo chiave della maglia: se qualcosa ha caratterizzato la Nazionale negli anni scorsi è stato il loro gioco basato sulle triangolazioni. Quello stile di gioco che ha dominato il mondo del calcio e che da ora in poi non sarà presente solo sul campo ma anche sulla maglia.
Di conseguenza i triangoli sono diventati un elemento distintivo della divisa e fanno parte del suo design. Per la prima volta le tre strisce di adidas non sono più sulle spalle, ma corrono lungo i fianchi in un giallo intenso.

La Spagna indosserà per la prima volta questo kit contro l’Inghilterra venerdì 13 novembre ad Alicante.

La maglia sarà in vendita dal 13 novembre su www.adidas.com e nei negozi autorizzati.