Record di sempre per la MotoGP su Sky. Ieri, miglior ascolto assoluto per la gara del GP di Valencia, in onda dalle 14 circa su Sky Sport MotoGP HD, Cielo e MTV8,  con quasi 10 milioni di spettatori medi (9.673.699), il 47,6% di share Auditel e 12.232.850 spettatori unici. Il dato supera anche il precedente record stabilito nel 2006 sempre a Valencia (8 milioni 850 mila spettatori medi). In particolare, la gara ha raccolto 2.458.893 spettatori medi su Sky Sport MotoGP HD, 5.009.704 su Cielo e 2.205.103 su MTV8.

La diretta della parzale rimonta di Valentino Rossi e del titolo conquistato da Lorenzo ha frantumato ogni precedente record, risultando la gara del Motomondiale più vista di sempre su Sky Sport MotoGP HD e in generale l’evento non calcistico più seguito sui canali di Sky Sport con 2.458.893 spettatori medi, uno share Auditel del 12,1% e3.108.975 spettatori unici, con un picco di 2.890.141 spettatori e il 14,24% di share alle ore 14:46*.

Durante la gara, Sky Sport MotoGP HD è stato il canale più visto tra gli abbonati Sky e il secondo canale tv più visto in assoluto, proprio dopo Cielo.

Importante performance anche sui social: l’ultima gara di MotoGP è stata su Twitter l’evento sportivo più commentato dell’anno con 220 mila tweet, più della finale di Champions League (fonte Nielsen Social). Oltre 63 mila gli autori che hanno generato picchi d’integrazione fino a 5.750 tweet al minuto con una social audience di 362 mila persone.

#SkyMotori è  stato anche il branded hashtag più usato per commentare il finale di stagione ed è stato visualizzatopiù di 3,2 milioni di volte.

Dati che fanno ancora più impressione se si tiene conto che i tradizionali programmi della domenica pomeriggio vedono abbattuti i loro risultati di ascolto. Nella stessa fascia oraria della gara, L’Arena di Massimo Giletti su Raiuno si ferma al 13,9% di share con 2,6 milioni di spettatori, Quelli che… su Raidue fa il 4,73% con 909 mila spettatori, In mezz’ora registra il 3,18% di share con 629 mila telespettatori. Su Canale 5 Domenica Live segna il 5% durante la gara con 1 milione di spettatori, per poi risalire al 7,5% in media nelle prime due ore di programmazione.