Ascolti Mtv, la nuova rete in chiaro targata Sky per ora non decolla
Ascolti Mtv, la nuova rete in chiaro targata Sky per ora non decolla

Ascolti Mtv – Il canale al tasto 8 del telecomando, in giugno era ancora di Viacom, trasmetteva contenuti per giovani, serie, intrattenimento, nulla di stratosferico: aveva chiuso il mese con una media Auditel dello 0,9% sulle 24 ore e dell’1,01% in prima serata. In luglio, poi, ecco il passaggio di consegne, ed Mtv canale 8 è entrato nella grande famiglia di Sky. In settembre, primo vero mese di palinsesto a cura di Sky, la media è stata dello 0,87% nelle 24 ore e dello 0,95% in prima serata. In ottobre si sono dispiegati una serie di contenuti esclusivi in free da grande tv generalista: le gare di MotoGp (condivise con Cielo), le selezioni di X-Factor (anch’esse condivise con Cielo), i Mondiali di rugby, le partite di calcio di Europa League e una settimana intera di programmi dedicati agli European Music awards, culminati con la diretta dal Forum di Assago (Milano) dello scorso 25 ottobre. Risultato? Le medie di ascolto di Mtv canale 8 in ottobre sono state dello 0,9% nelle 24 ore e dello 0,97% in prima serata. Insomma, siamo ai livelli di giugno, quando non c’era bisogno di tutti questi diritti esclusivi per fare l’1% di share.

L’interessante fotografia, scattata dal quotidiano ItaliaOggi, sembra avere una sua spiegazione. I prodotti di punta, MotoGp e X-Factor, vengono ancora principalmente consumati su Cielo, per una abitudine che il pubblico free si è costruita negli anni. Ma i dati di ottobre dimostrano quanto sia diffi cile scrollarsi di dosso una certa immagine e giocare la partita generalista con un marchio come quello di Mtv che, in realtà, tende a escludere, a circoscrivere in piccole tribù, più che a includere grosse masse La giuria dell’edizione 2015 di X-Factor di pubblico.

I manager di Sky sono comunque sereni, e guardano con fiducia alle medie del bimestre settembre-ottobre di Mtv (0,86% di share sulle 24 ore, 1% in prima serata), in netto avanzamento se confrontate a quelle dell’analogo periodo 2014 (dove erano, rispettivamente, 0,61 e 0,64%), e apprezzano i picchi ottenuti il 7 ottobre col fi lm Mia moglie per fi nta (2%), l’11 ottobre con le selezioni di X-Factor (2,52%) e il 17 ottobre con il match di Europa League al 3,56%. Tutti momenti che servono a illuminare il canale Mtv che peraltro, va ricordato, ha un palinsesto non ancora completamente a regime.