Globe Soccer Awards, Juventus in corsa per “il club dell’anno”. L’Eca, l’associazione dei club professionistici europei, presieduta da Rummenigge, ha comunicato ieri agli organizzatori dei Globe Soccer Awards 2015 la shortlist delle squadre candidate al premio “Club of the year”. L’assegnazione del riconoscimento avverrà a fine dicembre negli Emirati Arabi Uniti e sarà decisa da una giuria comprendente grandi personaggi del football in rappresentanza delle diverse categorie (presidenti, tecnici, giocatori, agenti ed arbitri, oltre gli organizzatori), tra i quali anche gli italiani Fabio Capello, Adriano Galliani, Umberto Gandini e Giovanni Branchini.

Si tratta di un riconoscimento di rilievo, che negli anni passati è andato a Barcellona, Atletico Madrid, Bayern Monaco, Real Madrid. Le cinque squadre prescelte sono Barcellona, Juventus, Bayern, Psg e Dnipro, con i bianconeri già selezionati dall’organismo europeo nella stagione 2014. Importante sottolineare però che la presenza della società piemontese tra le possibili vincitrici non è dovuta solo al successo in campionato (la Champions League è sfuggita in finale), ma alla volontà di evideziare la forza del club, in grado di vincere ben quattro scudetti consecutivi ottenuti in uno dei 5 principali campionati continentali, i primi tre sotto la guida di Antonio Conte e l’ultimo con la presenza in panchina di Massimiliano Allegri, che per poco non è riuscito a centrare il “triplete”.

I bianconeri vengono citati sia per il titolo Nazionale che per la presenza nella finale di Champions League. Il Barcellona, rivale della Juventus nella finale di Champions League, invece, si batterà per il titolo mondiale riservato dalla Fifa ai club e potrebbe quindi essere la prima squadra a bissare il successo nella notte degli Awards di Dubai.

Significativa è inoltre la presenza in rosa del Dnipro. L’Eca in questo caso ha voluto premiare con la candidatura la grande impresa degli ucraini, giunti alla finale dell’Europa League in una stagione che li ha visti costretti a giocare a 500 km dalla propria sede per la situazione legata al clima politico. Aver disputato tutte le gare interne in campo neutro rende straordinario il risultato. Gli Awards di Globe Soccer si inquadrano nella decima edizione dell’International Sports Conference, che avrà luogo a Dubai dal 27 al 29 dicembre 2015.