Facebook, oltre ad essere uno dei più famosi ed importanti social network nel mondo, è anche un mezzo attraverso cui le aziende misurano il loro consenso nel mondo. Negli ultimi anni, sono stati soprattutto i club di calcio ad utilizzare tale strumento per aumentare il proprio appeal nel mondo ed ora, ad ottenere un riscontro positivo da Facebook è la Nazionale italiana di calcio.

Quattro milioni di utenti da tutto il mondo hanno scelto di iscriversi alla Community su Facebook delle Nazionali. Un ulteriore traguardo raggiunto dalla Fan Page azzurra, che gia’ al Mondiale brasiliano aveva fatto registrare numeri da record, classificandosi al primo posto per picco settimanale di “engagement” (coinvolgimento), al termine del girone preliminare, tra tutte le pagine di nazionali e federazioni calcistiche del Mondo.

Un record superato soltanto dalla Germania, dopo la semifinale vinta per 7-1 sul Brasile, con l’Italia fuori dai giochi da diversi giorni. Il superamento della quota dei quattro milioni di “likers” su Facebook arriva a circa un mese dall’ufficializzazione delle ulteriori due nuove presenze “social” della Federcalcio (FIGC Federazione Italiana Giuoco Calcio) e del nuovo Twitter@FIGC, che daranno modo agli utenti di ricevere aggiornamenti in tempo reale sulle principali novita’ legate al Calcio italiano, in particolare all’attivita’ istituzionale, al Calcio giovanile, al Calcio femminile, alla formazione tecnica e alle iniziative speciali.

Tutti gli approfondimenti relativi alle Nazionali Italiane e i contenuti esclusivi per i tifosi Azzurri di tutto il mondo sono invece fruibili sulla web-community FIGC Vivo Azzurro che, oltre alla citata pagina Facebook (Nazionale Italiana di Calcio), consta di due profili Twitter (@Vivo_Azzurro in italiano e @azzurri in inglese), gli account di Instagram (@azzurri), Google + (FIGC Vivo Azzurro – Nazionale Italiana Calcio) e You Tube (FIGC Vivo Azzurro – Nazionale Italiana Calcio).

Dunque, la Nazionale italiana, grazie alle strategie di marketing utilizzate dalla Figc nell’ultimo periodo sta ottenendo grandi consensi sui social network, ed il risultato raggiunto su Facebook è la prova concreta dell’ottimo lavoro svolto finora in questo settore.