Dal salvataggio nel 2005 all’Europa, fino ad un mercato 2015 visto da tutti come uno dei più interessanti tra le squadre italiane. La storia del Torino guidato da Urbano Cairo è contenuta in un libro, Urbano Cairo 10, il libro che celebra il decennio presidenziale (anche su Amazon, in offerta a 8,5 euro anzichè 10: qui il link).

In vendita anche nei Granata Store e in tutte le librerie, Urbano Cairo 10, è stato concepito cme un atto d’amore.

Autori e casa editrice hanno infatti rinunciato ai compensi. Il ricavato delle vendite andrà alla Fondazione per la ricostruzione dello storico stadio Filadelfia, proprio quello tanto caro al Toro.

Un periodo di rinascita che nelle pagine viene rivissuto passo dopo passo. La fede granata, il profondo sentimento dei suoi tifosi per i colori di una squadra mitica e gloriosa, sono il tema portante della storia di un club fondato nel 1906 e il cui nome è impresso a chiare lettere nelle pagine migliori del calcio italiano. Nel libro sono raccolte le testimonianze di numerosi tifosi.

Chi sono gli “innamorati” che hanno voluto raccontare l’ultimo decennio granata? Boosta (cioè, Davide Dileo), tastierista e fondatore dei Subsonica; il giornalista e scrittore Marco Cassardo; lo scrittore e traduttore, Giuseppe Culicchia; Mattia Feltri, giornalista de La Stampa; il direttore del Tg4 Mario Giordano; Aldo Grasso, critico televisivo ed editorialista del Corriere della Sera; il giallista Marco Malvaldi; Gino Nebiolo, storico inviato della Rai; Piero Vietti, caporedattore de // Foglio; infine Gian Paolo Ormezzano, giornalista e opinionista nei talk show dedicati al grande calcio.

La loro è una cronaca appassionata, fatta di ricordi, impressioni e grandissime emozioni, sull’onda delle imprese del Toro dal 2005 a oggi. Piero Chiambretti, un altro grande tifoso, cura l’introduzione del libro. È riuscito a dare il suo contributo, con la prefazione, anche don Aldo Rabino, padre spirituale del Torino, scomparso ad agosto.

Urbano Cairo 10 è anche in offerta scontata su Amazon a 8,5 euro.

1 COMMENTO