Mp&Silva, azienda leader nel settore della distribuzione di diritti tv di grandi eventi sportivi a livello internazionale, ha annunciato oggi un riassetto nella sua struttura del capitale. Andrea Radrizzani, uno dei due cofondatori della società nel 2004, ha infatti ceduto parte delle sue quote azionarie a Riccardo Silva, l’altro fondatore della media company.
In conseguenza di questa operazione il presidente di Mp&Silva Riccardo Silva è ora l’azionista di maggioranza della società che tra i numerosi asset in portafoglio può vantare l’incarico di distribuire i diritti tv della Serie A al di fuori del mercato italiano. Andrea Radrizzani resterà comunque nel capitale di Mp&Silva mediante la sua holding di investimenti senza però più essere coinvolto nella gestione operativa
Il riassetto è inoltre la conseguenza del fatto che Radrizzani sta concentrando la sua operatività nei canali televisivi di Eleven Sports Network, società fondata quest’anno e operante nel settore dello sport e dell’entertainment internazionale
In questo quadro bisogna ricordare che l’agenzia guidata da Silva ha un bouquet con asset importanti, tra i quali spiccano Premier League, Roland Garros, Wimbledon e Nba. Infine non va dimenticato che Silva insieme al leggendario capitano della Nazionale e del Milan Paolo  Maldini sono da qualche mese i proprietari della nuova squadra di calcio di Miami, il Miami Football Club, che parteciperà nel 2016 alla North American Soccer League (Nasl), campionato che contende alla Major League Soccer la palma di miglior movimento calcistico negli Stati Uniti