Il Manchester City e la sua “succursale”, ovvero il New York City Football, la franchigia che milita in MLS, hanno raggiunto un accordo pluriennale con la compagnia telefonica Digicel, la numero uno nel Centro America.

In virtù di questo nuovo accordo, la società di telecomunicazioni si occuperà di diverse iniziative, che saranno dedicate ai tifosi. Innanzitutto, dovrà sviluppare contenuti multimediali che verranno lanciati attraverso i servizi digitali e mobile, ma organizzerà anche alcuni giochi, attraverso i quali, i fans avranno la possibilità di assistere alle partite casalinghe dei due club, sia all’ Etihad Stadium di Manchester che allo Yankee Stadium di New York. Inoltre con questa partnership inoltre, verrà lanciato il progetto “Digicel Kick Start”, grazie al quale, attraverso programmi ed allenamenti specifici, verranno calcisticamente cresciuti 24 giovani talenti provenienti dalle academies delle società.

In questo modo, la Digicel, riuscirà a compiere un altro passo per consolidare la propria posizione nel mondo del calcio, grazie ad un alleanza con società di primissimo livello. Alla presentazione di questo nuovo progetto, era presente Omar Berrada, il direttore commerciale della City Football Marketing, la società che si occupa delle partnership dei due club, il quale ha dichiarato: “Siamo entusiasti di accogliere Digicel come nostro primo partner nei Caraibi, nell’America Centrale e nelle isole del Sud del Pacifico. Digicel ha investito in modo significativo nella crescita, nello sviluppo e nella commercializzazione del calcio già da diversi anni. Non vediamo l’ora di lavorare insieme per promuovere emozioni e contenuti ai fans di calcio attraverso questi mercati”. Anche Kieran Foley, ovvero il direttore del settore marketing della società di telecomunicazioni, ha rilasciato una dichiarazione in proposito, aggiungendo che: “Questa partnership segna la fase successiva nel nostro sviluppo in tutti i mercati tra America Centrale, Caraibi e Sud Pacifico. Sappiamo di aver alzato l’asticella con le nostre precedenti collaborazioni con squadre della Premier League e con la Caribbean Fotball Union, ora siamo eccitati di sviluppare questa piattaforma con Manchester City e New York City FCha fatto sapere la nota

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here