Champions League, market pool
Un'analisi effettuata da un portale online, ha evidenziato quanto hanno ottenuto i club tedeschi impegnati in Champions League

Sponsor Champions League – I marchi di punta globali di PepsiCo – Lay’s, Gatorade e Pepsi Max – hanno unito le forze con la UEFA Champions League. Così PepsiCo oggi ha annunciato la sua nuova partnership con il prestigioso torneo Europeo di calcio per club.

L’accordo di PepsiCo con la UEFA Champions League inizierà ufficialmente il 1° luglio, prima dell’inizio della stagione 2015/16. Lay’s, Gatorade e Pepsi Max saranno i marchi principali della sponsorizzazione, a cui si aggiungeranno Doritos, Lipton e 7Up.

Ramon Laguarta, CEO di PepsiCo Europa, ha commentato: “L’annuncio di oggi rafforza il rapporto già consolidato tra la nostra Azienda e il grande calcio, portandolo ad un livello ancora superiore. La UEFA Champions League è senza dubbio una delle più prestigiose competizioni calcistiche del mondo e conta più di un miliardo di appassionati spettatori ogni stagione, un’opportunità senza precedenti per entrambe le parti. Nutriamo una grande passione per ilcalcio e non vediamo l’ora di condividerla con i tifosi di tutta Europa e di tutto il mondo”.

In merito all’accordo Guy-Laurent Epstein, UEFA Events SA Marketing Director, ha commentato: “E’ con piacere che diamo il benvenuto a PepsiCo come partner ufficiale della UEFA Champions League. Siamo entusiasti di lavorare a stretto contatto con un partner globale come PepsiCo. Questo ci permetterà di coinvolgere fan da ogni parte del mondo attraverso innovative attivazioni di marketing, beneficiando, allo stesso tempo, della vasta esperienza di PepsiCo nell’area dell’intrattenimento al fine di creare ulteriore amplificazione per il marchio UEFA Champions League”.

Si arricchisce così il già nutrito panel di sponsor della Uefa Champions League dopo le conferme delle scorse settimane che avevano riguardato principalmente partner storici come Heineken e Unicredit, mentre in Italia dal prossimo anno la competizione sarà una esclusiva di Mediaset Premium che ha strappato i diritti a Sky e sembra determinata nell’andare fino in fondo e mantenere l’esclusiva di trasmissione dell’evento.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here