New Balance, accordo imminente con il Lille
La nota azienda produttrice di scarpe entrerà presto nella Ligue 1, grazie ad una partnership con il Lille

La New Balance, nota azienda americana produttrice di calzature sportive, con sede a Boston, potrebbe incrementare ulteriormente le proprie partnership commerciali nel mondo del calcio.

L’obiettivo della azienda attualmente, è quello di portare avanti la politica d’investimento in un settore così redditizio, iniziata proprio nel corso di questa stagione, che le garantisce un cospicuo ritorno d’immagine, grazie alla visibilità internazionale del calcio. Se consideriamo un periodo più a lungo termine invece, l’obiettivo principale è quello di ritagliarsi un ruolo importante nel marketing sportivo, diventando una delle principali antagoniste di Nike, AdidasPuma e Under Armour. Negli ultimi mesi infatti, i massimi responsabili della New Balance hanno siglato accordi di sponsorizzazione con club europei di un certo livello, come Porto, Siviglia e Liverpool. Quest’ultima è una partnership molto redditizia per i Reds, che permette loro di ricavare circa 35 milioni annui per le prossime stagioni. La New Balance vanta anche accordi con molte altre società, tra cui lo Stoke City e il Celtic Glasgow, è sponsor di una della nazionali rivelazione nell’ultima edizione dei Mondiali in Brasile, ovvero la Costa Rica e ha tra i suoi ambasciatori giocatori del calibro di Fellaini, di Vincent Kompany, il capitano del Manchester City, Ramsey, Nasri, Kolo Toure e Januzaj.  Adesso però, per espandersi ulteriormente, l’azienda americana sarebbe fortemente interessata a fare il proprio ingresso nella Ligue 1, grazie ad un accordo con il Lille, che secondo fonti vicine alla società sarebbe molto imminente. Della nuova partnership, che sarà annunciata in breve tempo, non si conoscono ancora i dettagli economici, ma dovrebbe avere una durata pluriennale, esattamente di sei anni. Considerato che in questo momento lo sponsor tecnico del Lille è la Nike, se tutto ciò venisse confermato, la New Balance riuscirebbe a togliere una partnership ad una sua diretta concorrente, e al contempo a ritagliarsi il suo spazio nel mercato francese.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here