Germanwings – “Continua a rimanere per noi incomprensibile. Continuiamo a essere in stato di shock“. La Germanwings, la low cost di Lufthansa, è sotto choc, come lo è del resto tutta la Germania, dopo che un volo che avrebbe dovuto portare 150 persone da Barcellona a Dusseldorf si è schiantato martedì sulle Alpi francesi. Sarà in prima battuta la Francia a indagare sul disastro aereo della Germanwings avvenuto a Seyne-les-Alpes, perché il velivolo è caduto su suolo francese e quindi ha diritto a gestire l’area. Ma anche perché la sicurezza del volo rientra in area francese: il costruttore dell’aeromobile è Airbus (gruppo franco-tedesco con una partecipazione spagnola) che ha sede principale a Tolosa. Il diritto a partecipare alle indagini spetta anche alla Germania perché il proprietario dell’aereo e l’ente certificatore tecnico di volabilità è tedesco, cioè la Germanwings che fa capo a Lufthansa.

Un duro colpo per Lufthansa, controllante della Germanwings, protagonista della sciagura aerea, e uno dei maggiori sponsor dello sport tedesco, orgoglioso partner, come si legge sul suo sito, della Federcalcio tedesca (DFB) dal 2005. Le squadre di calcio nazionali tedesche e i membri della DFB da sempre volano con la compagnia di bandiera teutonica, sia per le Coppe del Mondo sia per i campionati europei. Solo pochi mesi fa il vettore aereo aveva portato i neo Campioni del Mondo della Germania a Berlino da Rio de Janeiro con il “Fanhansa Siegerflieger”. Lufthansa è uno dei cinque partner di secondo livello del portafoglio commerciale della DFB, accanto a Rewe, McDonald, Nivea Men e Allianz.

Il vettore tedesco, partner della DFB dal 2005, ha esteso il suo supporto al fianco della nazionale fino al 2018. In qualità di compagnia aerea ufficiale della squadra la Lufthansa continuerà a far volare i giocatori e lo staff per tutte le partite e i tornei in cui parteciperanno tutto il mondo, tra cui Euro 2016 in Francia e i Mondiali di Calcio del 2018 in Russia. Lufthansa, proprietaria al 100% della Germanwings, rimarrà anche un partner della squadra femminile tedesca, che farà volare in Canada per la Coppa del Mondo FIFA di categoria.

Germanwings – Lufthansa e il legame con il calcio tedesco

Germanwings non era legata in modo diretto al mondo del calcio tedesco, ma lo era attraverso la sua controllante Lufthansa, come detto un colosso nello sport tedesco. Lufthansa è il vettore ufficiale del Bayern Monaco dal 2004 ed, essendo uno dei partner premium del club, pubblicizza il suo nome sui pannelli dell’Allianz Arena in tutte le gare casalinghe del Bayern Monaco ed appare, inoltre, in molte campagne promozionali. Lufthansa è saldamente radicata anche nella regione del Reno-Meno e a Francoforte sul Meno, dove c’è proprio la sede del carrier tedesco e il suo più importante hub. Inoltre, molti dipendenti Lufthansa vivono in quella città e in quella regione. Per questo motivo è partner ufficiale anche dell’Eintracht Francoforte dal 2008.

A minute’s silence before training – #FCBayern pay tribute to the victims of flight #4U9525.

Una foto pubblicata da FC Bayern Official (@fcbayern) in data:

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here