Lionel Messi in testa alla classifica dei “Paperoni” per la quinta volta negli ultimi sei anni. E’ quella stilata dalla nota rivista France Football e dedicata agli stipendi delle star del calcio, giunta alla 17/a edizione. Nella top-20 l’argentino del Barcellona stacca tutti con 65 milioni di euro all’attivo (comprensivi di ingaggio, premi vari e sponsor), seguito dal portoghese del Real Madrid Cristiano Ronaldo, secondo con 54 milioni e dal brasiliano e suo compagno di squadra Neymar Jr, fermo a quota 36,5.

Nessun giocatore italiano o che milita In Serie A nelle Top 20

Tra i primi venti calciatori più pagati del mondo non c’è nessun italiano nè alcun giocatore che milita nel nostro campionato. Al quarto posto infatti troviamo il capitano del Brasile Thiago Silva (27,5 milioni l’anno dal Psg), seguito a ruota dal gallese Gareth Bale (Real Madrid, 23,8) e dal duo United Robin Van Persie (23,6) e Wayne Rooney (22,4). Ottavo Zlatan Ibrahimovic con 21,5 milioni, nono Sergio Aguero con 21,2 milioni, chiude la Top 10 l’attaccante del Bayern Monaco ex Dortmund Robert Lewandoski con 20,2.

Mourinho re tra gli allenatori

Re indiscusso tra gli allentori è Jose Mourinho, allenatore del Chelsea che, con 18 milioni di euro stacca tutti, compreso il tecnico campione d’Europa e del mondo Carlo Ancelotti, secondo a quota 15,5 milioni. Terzo a breve distanza, Pep Guardiola con 15,2 milioni mentre al quarto e quinto posto troviamo Arsene Wenger dell’Arsenal con 11,2 milioni e Louis Van Gaal, United, con 10 milioni. Jurgen Klopp, allenatore del Borussia Dortmund, è nono con 7,2 milioni, preceduto da Sven Goran Eriksson, l’unico tecnico presente nel ranking che non allena in Europa (in Cina allo Shangai), con 8. Chiudono la Top 10 Laurent Blanc e David Moyes con 7.

Tanta Italia nella Top 20

Tanta Italia nella top 20: sesto posto per il ct della Russia Fabio Capello con 9 milioni, 13esimo per l’ex Inter Walter Mazzarri con 6,8, poi Roberto Di Matteo dello Schalke 04 con 6, l’ex Zenit Luciano Spalletti con 5,5 e il ct azzurro Antonio Conte 17 esimo con 5,3 milioni all’attivo. Chiude la classifica, al ventesimo posto, Roberto Mancini con 4,8 milioni, mentre Rafael Benitez, tecnico del Napoli, si assesta al 12esimo posto con 6,9 milioni. Questa la classifica completa redatta dalla rivista transalpina.