Pogba al PSG – Paul Pogba sarebbe molto vicino al Paris Saint-Germain. Anzi sarebbe arrivata finalmente l’offerta concreta da parte dei parigini e a confermare il tutto, a Le Parisien, è proprio Pavel Nedved, dirigente dei bianconeri, ma storicamente legato al procuratore del giovane campione francese, Mino Raiola.

“L’incontro tra Pogba e il presidente Al Khelaifi c’è stato ed è avvenuto a Montecarlo“, ha detto Nedved al giornale francese. Ma cosa molto importante la Juventus ne era a conoscenza. L’idea sarebbe quella di trarne il massimo profitto, incassando una cifra alta da reinvestire per costruire d’estate la Juve che verrà. A dare concretezza all’appuntamento è stata la presenza nel Principato anche dello stesso Raiola, il procuratore del giocatore. Per ora i parigini frenano: “Non è vero“, forse anche per non scatenare subito un’asta al rialzo al quale potrebbero partecipare due colossi come il Real Madrid e il Barcellona.

Il fuoriclasse francese ha già una valutazione di circa 100 milioni di euro, una cifra molto importante per le casse bianconere e per il futuro societario del club torinese. Qualche tempo fa Calcio&Finanza ha provato ad analizzare come la Juve potrebbe reinvestire interamente i 100 milioni senza appesantire il bilancio.