New Balance

L’ingresso nel football europeo, per New Balance è avvenuto dalla porta principale, ma non si ferma solo agli accordi di sponsorizzazione con club (e giocatori) di fama internazionale. La strategia commerciale di NB è ovviamente più complessa, e non può prescindere dall’immancabile tassello “sociale”, legato cioè ad iniziative marketing lanciate sulle maggiori piattaforme sul Web.

Il coinvolgimento del pubblico con l’hastag #NBBlackoutSquad

L’idea è quella di creare un legame solido con i fans e, ovviamente, di conquistare a breve una significativa fetta del mercato legato all’abbigliamento sportivo, al momento in mano al duo Adidas/Nike. Per questo, come dicevamo, il secondo step della politica commerciale di NB ha molto a che fare con il pubblico su Internet, che segue da vicino le news sull’azienda. L’hastag #NBBlackoutSquad, lanciato dalla multinazionale Usa su tutti i più importanti social network, è infatti una vera e propria campagna strutturata sul coinvolgimento reale degli appassionati di calcio. L’opportunità è unica: quella cioè di fare proprie le introvabili calzature da gioco indossate dai maggiori testimonial della firma, Kompany, Ramsey e Nasri. Come? Agli utenti, basta diffondere il nome di NB Football sui social e poi attendere di essere il fortunato vincitore.