Tagliati da Barbara Berlusconi, ripartiti alla grande. E’ il destino di diversi ex dirigenti milanisti usciti dalla società nell’ultimo anno. Il primo è stato Ariedo Braida: l’ex direttore sportivo del Milan ha trovato un nuovo lavoro nientemeno che nel Barcellona. Ma non è l’unico. C’è anche Laura Masi, direttore marketing del Milan per oltre vent’anni: dopo aver curato tutti gli aspetti commerciali relativi al marchio rossonero nel mondo, oggi ha un nuovo lavoro. Per il Bayern Monaco.

Si era presa un anno sabbatico, dopo che al suo posto Barbara Berlusconi aveva ingaggiato Jaap Kalma come nuovo direttore commerciale, comunicandole la successione con un telegramma. Ora Laura Masi è di nuovo al lavoro. Dal primo marzo farà parte del top club bavarese, campione d’Europa nel 2013, che peraltro la stessa amministratrice delegata del Milan prende a modello, come ha detto in varie interviste.

Non stupisce il nuovo ruolo della Masi, visto il curriculum di tutto rispetto, non solo al Milan: “Mi sono avvicinata al mondo dello sport mentre frequentavo l’università. Il debutto è avvenuto con l’ atletica. Nell’ 87 – raccontò anni fa in un’intervista al Corriere della Sera – mi sono occupata dei Mondiali di Roma. Poi ho seguito altre manifestazioni di basket e volley. Nel 1993 è arrivato il Milan”. Adesso c’è il Bayern Monaco. Una nuova vita professionale in una delle squadre più forti del mondo.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here