Il Barcellona, la squadra più popolare del mondo, ha deciso di tagliare i propri legami finanziari con la Qatar Airways a causa delle tante critiche che i ricchi emirati del Golfo hanno ricevuto per il loro ruolo nel finanziamento del terrorismo islamico. Nel dicembre 2010, la squadra catalana ha siglato un accordo di sponsorizzazione, pari a circa 200 milioni di euro, che ha permesso, prima, alla Qatar Foundation (2011 e 2013) e, poi, alla compagnia aerea Qatar Airways (2013-2015) di poter far apparire il proprio logo sulle magliette dei giocatori del Barcellona. I catalani hanno rinnovato il loro rapporto di sponsorizzazione con la compagnia aerea araba, la Qatar Airways, fino al 2016 ad una cifra record di 96 milioni di euro, e ora hanno deciso di non rinnovare il proprio contratto con la compagnia aerea con sede a Doha. I leader israeliani hanno accusato, infatti, più volte la Qatar Islamic Finance di sostenere l’organizzazione terroristica di Hamas, che controlla la Striscia di Gaza, almeno secondo un rapporto di Channel 2, che parla anche di un sostegno economico che il piccolo, ma ricco, emirato concederebbe ai Fratelli Musulmani e al Nusra, legato ad Al Qaeda, e ad altre organizzazioni islamiste.

Il nuovo manifesto targato Barcellona e Qatar Airways

Pochi giorni fa la Qatar Airways aveva rinnovato il proprio rapporto di sponsorizzazione con il Barcellona attraverso un immenso manifesto che ha ricoperto lo stadio Camp Nou. Una nuova immagine, basata  sul concetto di “una squadra che unisce il mondo” e introdotta attraverso uno spot TV creato appositamente per sostenere la partnership, che raffigura i giocatori del Barcellona, il personale di bordo della Qatar Airways e un aereo della flotta araba. Javier Mascherano, Jordi Alba, Neymar, Leo Messi, Gerard Piqué e Andrés Iniesta sono i rappresentanti del club che appaiono sulla nuova facciata del Camp Nou. Il Senior Vice President Marketing and Corporate Communications della Qatar Airways, Salam Al Shawa, ha dichiarato: “Negli ultimi 18 mesi abbiamo avuto molto successo con il Barcellona e siamo lieti di svelare questa nuova immagine che cappeggerà fuori dal Camp Nou. Il Barcellona, essendo amato in tutto il mondo, riflette valori fondamentali della nostra compagnia aerea e ci auguriamo di poter continuare a costruire questa grande collaborazione”.
Oltre alla nuova immagine dello stadio la Qatar Airways ha presentato anche quest’anno un Boeing 777 personalizzato con la livrea del club blaugrana, che sta volando attraverso un certo numero di destinazioni in tutta la rete globale della compagnia, tra cui Bangkok, Singapore e Mumbai.
Alberto Lattuada

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here