Pele’ ha firmato un contratto di endorsement a vita con la sua prima squadra di calcio professionista, il Santos. L’accordo permette al Santos, che gioca nella serie A del Brasile ed è nota per la sua capacità di produrre talenti locali, di utilizzare il marchio di Pele nelle sue campagne promozionali. I termini dell’accordo non sono stati però specificati.

Il Santos ha creduto in me quando ero giovane e mi ha trasformato nell’uomo che sono e il giocatore che ero“, ha detto Pele’ in un comunicato. “Il Santos è nel mio sangue, è con me ovunque io vada e parlo del club in tutte le parti del mondo”, ha aggiunto Pele’. O’Rey è attualmente ricoverato in ospedale a causa di una infezione delle vie urinarie ele sue condizioni sono in fase di miglioramento.

Pele’ è uno dei più noti personaggi dello sport in tutto il mondo, anche se ha giocato l’ultima volta una gara professionistica quattro decenni fa, e rimane l’unico giocatore ad aver vinto tre Coppe del Mondo. Il campione brasiliano ha fatto accordi conmolte aziende, tra cui quella di orologiera svizzera, Hublot SA, Procter & Gamble Co. (PG), Volkswagen AG e Emirates. Pele’, che ha anche giocato per i New York Cosmos, è stato nominato il “Calciatore del Secolo” da parte dell’organo di governo di del calcio mondiale, la FIFA, e “Atleta del Secolo” dal Comitato Olimpico Internazionale.

Con questa firma, i marchi Pele’ e Santos sono uniti per sempre“, ha detto il presidente del club brasiliano Odilio Rodrigues.Questo è essenziale per il riconoscimento e l’internazionalizzazione del Santos. Abbiamo il più grande giocatore di tutti i tempi nella nostra storia, nel nostro presente e nel nostro futuro”. Il Santos, che lo scorso anno ha venduto l’attaccante Neymar al Barcellona, ​​ha perso 40,6 milioni di reais (15,6 milioni di dollari) dopo aver guadagnato 190.3 milioni di reais nel 2013, secondo i suoi bilanci più recenti.

Alberto Lattuada 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here